L'Inter dopo più di un mese tornerà a contare su Mauro Icardi nella prossima partita di Serie A contro il Genoa. Luciano Spalletti nella conferenza stampa di presentazione del match valido per il turno infrasettimanale ha annunciato il ritorno del bomber argentino che al Ferraris scenderà in campo da titolare. Qual è stata la reazione di Maurito? Sul suo profilo Instagram ufficiale, l'ultima foto caricata, sempre in bianco e nero, lo ritrae mentre indossa la casacca dell'Inter. Una foto emblematica che anticipa quello che accadrà in Genoa-Inter

https://www.instagram.com/mauroicardi/?utm_source=ig_embed
in foto: https://www.instagram.com/mauroicardi/?utm_source=ig_embed

Inter, Mauro Icardi torna titolare contro il Genoa

Luciano Spalletti nella conferenza stampa di presentazione di Inter-Genoa, ha annunciato il ritorno in campo dal 1′ di Mauro Icardi. Tutto chiarito tra il bomber e il gruppo, con la volontà di guardare avanti per un finale di stagione da vivere in crescendo cercando di blindare la qualificazione in Champions. Queste le parole del tecnico: "Icardi sarà convocato. Appeso ad una gruccia, da solo, non vale niente. Nel contesto di una squadra vale più di Messi e Ronaldo messo insieme. Per noi vale moltissimo, però a sudare. Non da solo. C'è bisogno di scarpe bullonate e sudore nel calcio.  Si è allenato bene e ci ha mandato messaggi corretti. Con lui siamo più forti, è un giocatore da seguire, a patto che non stia a 10km di distanza (il riferimento è anche ai post sui social, ndr). Se sta un metro davanti lo seguiamo e diventa per noi fondamentale. Come lo utilizzerò contro il Genoa? Sarà titolare"

Icardi torna in campo in Inter-Genoa, il messaggio su Instagram del centravanti

Come ha reagito Mauro Icardi alla notizia del ritorno tra i convocati dell'Inter per la partita contro il Genoa? Per quanto concerne i social network, l'ultimo post dell'ex capitano nerazzurro è emblematico. Il bomber argentino ha infatti postato l'ennesima foto in bianco e nero che lo ritrae mentre indossa la maglia nerazzurra. Un segnale inequivocabile del suo imminente ritorno tra le finale dell'undici nerazzurro. Il tempo delle chiacchiere e delle polemiche è dunque finito, e Maurito è pronto a dimostrare sul campo il suo valore e il suo feeling con la maglia per chiudere un caso durato più di un mese.