Via Erick Thohir, un terzo dell'Inter adesso è nelle mani di un fondo d'investimento di Hong Kong. LionRock Capital ha rilevato il 31,05% del pacchetto azionario che era ancora in mano all'ex presidente e si pone accanto al Gruppo Suning consolidando così la compagine societaria ed economica del club nerazzurro. Un investimento da circa 150 milioni di euro che alimenta il business dell'azienda fondata nel 2011 da Daniel Kar Keung Tseung, uomo d’affari sino-americano nato nel 1971, formatosi negli Usa a Princeton e Harvard. Di cosa si occupa il nuovo partner economico? Estende il giro di affari in ambito sportivo, e-commerce, alimentare e medico (ma nel portfolio ci sono anche una startup di taxi online e un’impresa immobiliare a Jangsu). Il progetto in cima alla lista delle priorità? Non solo riportare l'Inter al vertice del calcio italiano e continentale, ma anche arrivare alla costruzione di un nuovo stadio.

F.C. Internazionale Milano S.p.A. ha approvato nella giornata odierna la nuova composizione del Consiglio di Amministrazione del Club in occasione dell’Assemblea degli Azionisti tenutasi oggi allo Stadio “Giuseppe Meazza”, conseguentemente al recente ingresso di LionRock Capital in qualità di secondo maggiore azionista del Club, con una quota del 31,05% – si legge nella nota che ufficializza l'ingresso nel pacchetto azionario -. Daniel Tseung e Tom Pitts di LionRock Capital sono nominati membri del Consiglio di Amministrazione con effetto immediato. La prima riunione del nuovo Consiglio di Amministrazione è stata debitamente condotta successivamente all’Assemblea degli Azionisti.

Ecco, nel dettaglio, la composizione del nuovo CdA con l'ingresso di LionRock Capital: Zhang Kangyang (President); Alessandro Antonello (CEO Corporate); Giuseppe Marotta (CEO Sport); Ren Jun; Yang Yang; Mi Xin; Zhu Qing; Daniel Kar Keung Tseung (from ISC); Tom Pitts (from ISC).