Le partite delle nazionali sono sempre temute dai club, perché capita spesso che giocando match internazionali qualche calciatore finisca ko. Adesso è l’Inter in pensiero. Perché Stefan de Vrij è finito in tribuna nel match tra Olanda e Bielorussia a causa di un piccolo infortunio. Il club nerazzurro aspetta buone notizie. Il problema pare lieve ma verrà valutato nelle prossime ore.

Infortunio per de Vrij, Inter in ansia

Stefan de Vrij non è un titolare della nazionale olandese. Il calciatore nerazzurro è l’alternativa di Van Dijk e de Ligt, due dei migliori centrali del mondo, e contro la Bielorussia comunque non avrebbe giocato, ma guardando la distinta il suo nome non si è visto nemmeno tra quelli dei panchinari. I media olandesi parlano di un problema di ‘lieve’ entità, era inutile rischiare un giocatore che non sarebbe sceso in campo. L’Inter, chiamata a un rush finale nella corsa Champions, attende buone notizie e spera che de Vrij possa tornare con anticipo in Italia. Ipotesi plausibile considerando che l’Olanda scenderà in campo ancora domenica prossima contro la Germania e pare complicato pensare che un giocatore infortunato possa tornare a disposizione dopo appena tre giorni.

de Vrij può saltare ancora la Lazio

L’Inter dunque attende gli esami strumentali e il responso che darà lo staff medico della nazionale olandese. de Vrij ha disputato 31 partite in questa stagione, 23 in campionato, 2 i gol (uno al Milan domenica scorsa), e per Spalletti è un titolarissimo. Dovesse però rendersi indisponibile nel prossimo turno di campionato, il ventiseienne centrale salterebbe ancora il match con la Lazio, con cui ha giocato per quattro stagioni e soprattutto con cui si è lasciato malissimo. All’andata Spalletti decise di non schierarlo per motivi ambientali. de Vrij non sfidò i suoi compagni nemmeno in Coppa Italia e adesso questo piccolo infortunio può impedirgli di giocare contro la Lazio.