Rocco Commisso, neo presidente della Fiorentina, fu molto chiaro su Federico Chiesa: mai lo avrebbe ceduto alla Juventus, mai avrebbe messo la propria firma in calce a un'altra operazione alla Roberto Baggio, mai avrebbe legato il primo atto della sua gestione a una cessione che avrebbe sobillato la tifoseria viola. Riuscirà a dire di no anche all'offerta che l'Inter sta preparando per battere la concorrenza dei bianconeri e fare loro uno sgambetto? Marotta ci prova e, dopo aver dato scacco all'ex collaboratore Paratici prendendo Lukaku, attende che la partenza di Icardi si materializzi così da avere soldi cash per fare all-in sul talento dei toscani.

La Juve frenata dalla Viola, l'offerta dell'Inter

Non è stato solo il ‘no' deciso della dirigenza a frenare i piani della ‘vecchia signora': un reparto che prevede esuberi pesanti (Higuain, Dybala e Mandzukic) e un bilancio da sfoltire non può prevedere (ancora) investimenti importanti. Quanto? Non meno di 70 milioni di euro, è questa la somma che la stessa Inter – da tempo interessata all'esterno d'attacco della Fiorentina e della Nazionale – sta mettendo in cantiere per chiudere una delle operazioni più difficili e al tempo stesso importanti della sessione estiva. Un ‘regalo' – l'ennesimo – per Antonio Conte già ‘accontentato' con l'innesto della punta belga e adesso in attesa di buone-nuove da Roma per Edin Dzeko.

Federico Chiesa, contratto e stipendio: le cifre

Federico Chiesa è legato alla Fiorentina da un contratto fino al 2022 (a novembre 2017 c'è stato il rinnovo, dopo aver detto no alla proposta di De Laurentiis e del Napoli), percepisce uno stipendio da 1.7 milioni netti a stagione ma la maglia viola inizia a stargli un po' stretta. A 21 anni ha voglia di misurarsi in squadre e su palcoscenici che possono riservargli una ribalta internazionale di rilievo. L'ha già conquistata con la Nazionale di Mancini perché non sognare per se stesso cose migliori anche a livello di club? La Juve on ha mai distolto l'attenzione dal calciatore e ha pronto per lui un ingaggio da 5 milioni a stagione. L'Inter prova ad approfittarne per l'ennesimo derby d'Italia da giocare sul mercato (in attesa di quelli sul campo, in Serie A).