Non è stato ancora fissato nessun appuntamento, speriamo di poterlo fare in settimana. I tifosi dell'Inter, però, possono stare tranquilli: Mauro ha ancora due anni e mezzo di contratto, non c'è niente di cui preoccuparsi. Anche mio figlio Valentino è interista, e ogni volta che sente in televisione le notizie su un possibile trasferimento di Mauro mi dice che non possiamo fargli qualcosa del genere. Marotta? Io e lui siamo amici.

Sono queste le parole di Wanda Nara sul rinnovo di Mauro Icardi con l'Inter durante una serata di gala a Milano. In occasione del premio "Amico dei Bambini… Un esempio per loro" tra i tanti ospiti illustri c'è anche la moglie-agente del centravanti della squadra nerazzurra, che è protagonista negli ultimi giorni della telenovela legata al rinnovo del contratto che lega l'attaccante argentino all'Inter. Intervenuta sul palco nel corso della serata, Wanda Nara ha parlato del tema che sta caratterizzando l'attualità del mondo interista e ha voluto tranquillizzare i tifosi della Beneamata parlando del suo rapporto con i dirigenti e della presenza di altri due anni con l'Inter nell'attuale contratto per Icardi.

Icardi e l'Inter più vicini: nuovo ingaggio e nuova clausola

Insomma, dopo alcuni giorni in cui sembrava esserci grade difficoltà tra Mauro Icardi e l’Inter può esserci l'accelerata definitiva per il rinnovo di contratto. La società nerazzurra ha intenzione di blindare il calciatore argentino e dal club traspare grande fiducia per il prosieguo della trattativa tra le parti: il rinnovo potrebbe arrivare già tra questa e la prossima settimana. L’Inter accelera e Icardi sembra essere molto vicino a legarsi ai nerazzurri fino al 2023: secondo SportMediaset i nerazzurri offriranno all'attaccante d Rosario oltre sette milioni di euro più bonus mentre la clausola rescissoria sarà alzata a 180 milioni.