630 CONDIVISIONI
14 Marzo 2019
22:53

Inter, cala il sipario: l’Eintracht vince e butta fuori i nerazzurri dall’Europa League

Sorpresa dalla partenza fulminante dei tedeschi, in gol dopo cinque minuti con Jovic, l’Inter ha giocato male e non è riuscita a rimettere in piedi la partita e a bucare la difesa dell’Eintracht. Quella nerazzurra è un’uscita di scena deludente, che preoccupa Spalletti in vista del prossimo derby con il Milan.
A cura di Alberto Pucci
630 CONDIVISIONI
 

I segnali di risveglio che la dirigenza, l'allenatore e tutta la Milano nerazzurra attendevano, non si sono visti. Anzi, l'Inter ha giocato male il primo tempo e nella ripresa non è riuscita a fare tanto meglio. Merito dell'Eintracht, che ha giocato una gran partita, ma soprattutto demerito della squadra di Spalletti: penalizzata dalle assenze, senza cattiveria agonistica, salvata a più riprese da Handanovic e in ostaggio di un'involuzione di gioco davvero preoccupante a pochi giorni da un derby che profuma di Champions. Sull'esito della partita, che ha buttato fuori i nerazzurri dall'Europa, pesano però il risultato dell'andata (e il rigore fallito da Brozovic) e la rete segnata in avvio dai tedeschi, sulla quale l'Eintracht ha costruito la sua qualificazione ai quarti di finale.

Inter deludente nel primo tempo

Il pareggio senza reti di Francoforte, è il peggior biglietto da visita da presentare ad un Eintracht seguito a San Siro da 14mila tifosi. L'Inter lo sa e se ne accorge subito nei primi cinque terribili minuti, nei quali i tedeschi prima prendono un palo e poi passano in vantaggio con Jovic. Tra assenze e infortunati, Spalletti si arrangia come può e lancia nella mischia Keita Balde: appena rientrato da un lungo infortunio. Il primo acuto nerazzurro è proprio del senegalese ex Lazio.

Il suo è però in realtà un errore macroscopico, visto che si allunga il pallone solo davanti a Trapp vanificando la prima vera occasione per l'Inter. Dopo un gol annullato giustamente per fuorigioco all'Eintracht, è invece Cedric Soares a calciare da lontano senza trovare però la porta. Nel momento in cui sembra che la squadra di Spalletti possa prendere il sopravvento, è invece l'avversario a chiudere il primo tempo con due grandi occasioni di Gacinovic (bloccato da un grande Handanovic) e Jovic.

Handanovic evita la goleada

In difficoltà nel primo tempo contro la velocità e il pressing degli avversari, l'Inter cerca un lampo ad inizio ripresa ma è sempre la formazione ospite a creare problemi con ripartenze pericolose. Per chi non ha a cuore i colori nerazzurri, la partita è divertente: squadre lunghe, ampi spazi da cavalcare e possibili occasioni da una parte e dall'altra. In casa nerazzurra, Politano è tra i più lucidi: suo il sinistro al 56esimo che finisce sul fondo.

Dalla parte opposta Handanovic se li vede arrivare da tutte le parti. Lo sloveno è decisivo su Haller e su Kostic, prima di vedere il mancino di Jovic terminare largo sul suo palo di sinistra. Spalletti, che aveva già inserito Ranocchia (fuori Cedric Soares) e spostato Skriniar a centrocampo (suo un sinistro maligno che termina fuori di poco), decide di lanciare nella mischia anche i due giovanissimi Esposito e Merola: mosse della disperazione che accompagna in nerazzurri al triplice fischio finale. Termina così con l'Eintracht in trionfo e con l'Inter che va fuori nella maniera più triste: battuta nettamente e fischiata dai suoi tifosi.

630 CONDIVISIONI
Inter in Champions League 2022/2023: classifica aggiornata e calendario partite del girone
Inter in Champions League 2022/2023: classifica aggiornata e calendario partite del girone
I risultati delle partite di Champions League del 13 settembre: il Tottenham di Conte crolla nel recupero
I risultati delle partite di Champions League del 13 settembre: il Tottenham di Conte crolla nel recupero
Il Bayern gioca un altro sport, l'Inter si arrende a San Siro: girone Champions in salita
Il Bayern gioca un altro sport, l'Inter si arrende a San Siro: girone Champions in salita
calendario
gironi
marcatori
Gruppo A
Gruppo B
Gruppo C
Gruppo D
Gruppo E
Gruppo F
Gruppo G
Gruppo H
Gruppo A
Gruppo A
Gruppo B
Gruppo C
Gruppo D
Gruppo E
Gruppo F
Gruppo G
Gruppo H
giovedì 08 Settembre 2022 - ore 18:45
FC Zurigo
1 - 2
Arsenal
PSV
1 - 1
Bodø/Glimt
giovedì 15 Settembre 2022 - ore 21:00
Bodø/Glimt
2 - 1
FC Zurigo
giovedì 20 Ottobre 2022 - ore 19:00
Arsenal
-
PSV
giovedì 06 Ottobre 2022 - ore 18:45
FC Zurigo
-
PSV
giovedì 06 Ottobre 2022 - ore 21:00
Arsenal
-
Bodø/Glimt
giovedì 13 Ottobre 2022 - ore 18:45
Bodø/Glimt
-
Arsenal
giovedì 13 Ottobre 2022 - ore 21:00
PSV
-
FC Zurigo
giovedì 27 Ottobre 2022 - ore 18:45
FC Zurigo
-
Bodø/Glimt
PSV
-
Arsenal
giovedì 03 Novembre 2022 - ore 21:00
Arsenal
-
FC Zurigo
Bodø/Glimt
-
PSV
giovedì 08 Settembre 2022 - ore 18:45
AEK Larnaka
1 - 2
Rennes
Fenerbahçe
2 - 1
Dinamo Kiev
giovedì 15 Settembre 2022 - ore 21:00
Dinamo Kiev
0 - 1
AEK Larnaka
Rennes
2 - 2
Fenerbahçe
giovedì 06 Ottobre 2022 - ore 21:00
Fenerbahçe
-
AEK Larnaka
Rennes
-
Dinamo Kiev
giovedì 13 Ottobre 2022 - ore 18:45
AEK Larnaka
-
Fenerbahçe
Dinamo Kiev
-
Rennes
giovedì 27 Ottobre 2022 - ore 18:45
AEK Larnaka
-
Dinamo Kiev
Fenerbahçe
-
Rennes
giovedì 03 Novembre 2022 - ore 21:00
Dinamo Kiev
-
Fenerbahçe
Rennes
-
AEK Larnaka
giovedì 08 Settembre 2022 - ore 18:45
HJK Helsinki
0 - 2
Real Betis
Ludogorets
2 - 1
Roma
giovedì 15 Settembre 2022 - ore 21:00
Real Betis
3 - 2
Ludogorets
Roma
3 - 0
HJK Helsinki
giovedì 06 Ottobre 2022 - ore 18:45
HJK Helsinki
-
Ludogorets
giovedì 06 Ottobre 2022 - ore 21:00
Roma
-
Real Betis
giovedì 13 Ottobre 2022 - ore 18:45
Real Betis
-
Roma
giovedì 13 Ottobre 2022 - ore 21:00
Ludogorets
-
HJK Helsinki
giovedì 27 Ottobre 2022 - ore 18:45
Ludogorets
-
Real Betis
giovedì 27 Ottobre 2022 - ore 21:00
HJK Helsinki
-
Roma
giovedì 03 Novembre 2022 - ore 21:00
Real Betis
-
HJK Helsinki
Roma
-
Ludogorets
giovedì 08 Settembre 2022 - ore 18:45
Malmoe
0 - 2
Sporting Braga
Union Berlino
0 - 1
Union Saint-Gilloise
giovedì 15 Settembre 2022 - ore 21:00
Sporting Braga
1 - 0
Union Berlino
Union Saint-Gilloise
3 - 2
Malmoe
giovedì 06 Ottobre 2022 - ore 18:45
Malmoe
-
Union Berlino
giovedì 06 Ottobre 2022 - ore 21:00
Sporting Braga
-
Union Saint-Gilloise
giovedì 13 Ottobre 2022 - ore 18:45
Union Saint-Gilloise
-
Sporting Braga
giovedì 13 Ottobre 2022 - ore 21:00
Union Berlino
-
Malmoe
giovedì 27 Ottobre 2022 - ore 18:45
Malmoe
-
Union Saint-Gilloise
Union Berlino
-
Sporting Braga
giovedì 03 Novembre 2022 - ore 21:00
Sporting Braga
-
Malmoe
Union Saint-Gilloise
-
Union Berlino
giovedì 08 Settembre 2022 - ore 21:00
Manchester United
0 - 1
Real Sociedad
Omonia Nicosia
0 - 3
Sheriff Tiraspol
giovedì 15 Settembre 2022 - ore 18:45
Real Sociedad
2 - 1
Omonia Nicosia
Sheriff Tiraspol
0 - 2
Manchester United
giovedì 06 Ottobre 2022 - ore 18:45
Omonia Nicosia
-
Manchester United
Sheriff Tiraspol
-
Real Sociedad
giovedì 13 Ottobre 2022 - ore 21:00
Manchester United
-
Omonia Nicosia
Real Sociedad
-
Sheriff Tiraspol
giovedì 27 Ottobre 2022 - ore 21:00
Manchester United
-
Sheriff Tiraspol
Omonia Nicosia
-
Real Sociedad
giovedì 03 Novembre 2022 - ore 18:45
Real Sociedad
-
Manchester United
Sheriff Tiraspol
-
Omonia Nicosia
giovedì 08 Settembre 2022 - ore 21:00
Lazio
4 - 2
Feyenoord
SK Puntigamer Sturm Graz
1 - 0
FC Midtjylland
giovedì 15 Settembre 2022 - ore 18:45
FC Midtjylland
5 - 1
Lazio
Feyenoord
6 - 0
SK Puntigamer Sturm Graz
giovedì 06 Ottobre 2022 - ore 18:45
SK Puntigamer Sturm Graz
-
Lazio
giovedì 06 Ottobre 2022 - ore 21:00
FC Midtjylland
-
Feyenoord
giovedì 13 Ottobre 2022 - ore 18:45
Feyenoord
-
FC Midtjylland
giovedì 13 Ottobre 2022 - ore 21:00
Lazio
-
SK Puntigamer Sturm Graz
giovedì 27 Ottobre 2022 - ore 18:45
Lazio
-
FC Midtjylland
giovedì 27 Ottobre 2022 - ore 21:00
SK Puntigamer Sturm Graz
-
Feyenoord
giovedì 03 Novembre 2022 - ore 18:45
FC Midtjylland
-
SK Puntigamer Sturm Graz
Feyenoord
-
Lazio
giovedì 08 Settembre 2022 - ore 21:00
Friburgo
2 - 1
Qarabag
Nantes
2 - 1
Olympiakos
giovedì 15 Settembre 2022 - ore 18:45
Olympiakos
0 - 3
Friburgo
Qarabag
3 - 0
Nantes
giovedì 06 Ottobre 2022 - ore 21:00
Friburgo
-
Nantes
Olympiakos
-
Qarabag
giovedì 13 Ottobre 2022 - ore 18:45
Nantes
-
Friburgo
Qarabag
-
Olympiakos
giovedì 27 Ottobre 2022 - ore 21:00
Friburgo
-
Olympiakos
Nantes
-
Qarabag
giovedì 03 Novembre 2022 - ore 18:45
Olympiakos
-
Nantes
Qarabag
-
Friburgo
giovedì 08 Settembre 2022 - ore 21:00
Ferencváros
3 - 2
Trabzonspor
Stella Rossa
0 - 1
Monaco
giovedì 15 Settembre 2022 - ore 18:45
Monaco
0 - 1
Ferencváros
Trabzonspor
2 - 1
Stella Rossa
giovedì 06 Ottobre 2022 - ore 18:45
Monaco
-
Trabzonspor
Stella Rossa
-
Ferencváros
giovedì 13 Ottobre 2022 - ore 21:00
Ferencváros
-
Stella Rossa
Trabzonspor
-
Monaco
giovedì 27 Ottobre 2022 - ore 21:00
Ferencváros
-
Monaco
Stella Rossa
-
Trabzonspor
giovedì 03 Novembre 2022 - ore 18:45
Monaco
-
Stella Rossa
Trabzonspor
-
Ferencváros
Gruppo A
Gruppo A
Gruppo B
Gruppo C
Gruppo D
Gruppo E
Gruppo F
Gruppo G
Gruppo H
Gruppo A
V
P
S
Pti
1
Bodø/Glimt
1
1
0
4
2
Arsenal
1
0
0
3
3
PSV
0
1
0
1
4
FC Zurigo
0
0
2
0
Gruppo B
V
P
S
Pti
1
Fenerbahçe
1
1
0
4
2
Rennes
1
1
0
4
3
AEK Larnaka
1
0
1
3
4
Dinamo Kiev
0
0
2
0
Gruppo C
V
P
S
Pti
1
Real Betis
2
0
0
6
2
Roma
1
0
1
3
3
Ludogorets
1
0
1
3
4
HJK Helsinki
0
0
2
0
Gruppo D
V
P
S
Pti
1
Sporting Braga
2
0
0
6
2
Union Saint-Gilloise
2
0
0
6
3
Union Berlino
0
0
2
0
4
Malmoe
0
0
2
0
Gruppo E
V
P
S
Pti
1
Real Sociedad
2
0
0
6
2
Manchester United
1
0
1
3
3
Sheriff Tiraspol
1
0
1
3
4
Omonia Nicosia
0
0
2
0
Gruppo F
V
P
S
Pti
1
Feyenoord
1
0
1
3
2
FC Midtjylland
1
0
1
3
3
Lazio
1
0
1
3
4
SK Puntigamer Sturm Graz
1
0
1
3
Gruppo G
V
P
S
Pti
1
Friburgo
2
0
0
6
2
Qarabag
1
0
1
3
3
Nantes
1
0
1
3
4
Olympiakos
0
0
2
0
Gruppo H
V
P
S
Pti
1
Ferencváros
2
0
0
6
2
Monaco
1
0
1
3
3
Trabzonspor
1
0
1
3
4
Stella Rossa
0
0
2
0
3
Giménez (Feyenoord)
2
Vecino (Lazio)
Gregoritsch (Friburgo)
Jahanbakhsh (Feyenoord)
José (Real Betis)
Nguen (Ferencváros)
1
Guevara (Real Sociedad)
Vetlesen (Bodø/Glimt)
Idrissi (Feyenoord)
Danilo (Feyenoord)
Hancko (Feyenoord)
Felipe (Omonia Nicosia)
Sørloth (Real Sociedad)
Avdijaj (FC Zurigo)
Vécsei (Ferencváros)
Nikolic (Stella Rossa)
Trézéguet (Trabzonspor)
Hamsik (Trabzonspor)
Höfler (Friburgo)
Jankovic (Qarabag)
Zoubir (Qarabag)
Kwabena (Qarabag)
Milinkovic-Savic (Lazio)
Oliveira (Sporting Braga)
Valencia (Fenerbahçe)
Can Kahveci (Fenerbahçe)
Majer (Rennes)
Terrier (Rennes)
Kiese Thelin (Malmoe)
Ceesay (Malmoe)
Boniface (Union Saint-Gilloise)
Teuma (Union Saint-Gilloise)
Burgess (Union Saint-Gilloise)
Evander (FC Midtjylland)
Rick (Ludogorets)
Despodov (Ludogorets)
Canales (Real Betis)
Joaquín (Real Betis)
Henrique (Real Betis)
Belotti (Roma)
Pellegrini (Roma)
Dybala (Roma)
Á. Gyurcsó (AEK Larnaka)
Tsygankov (Dinamo Kiev)
Alberto (Lazio)
Guessand (Nantes)
Mohamed (Nantes)
Horta (Sporting Braga)
Rodrigues (Sporting Braga)
Lynen (Union Saint-Gilloise)
Shomurodov (Roma)
Nonato (Ludogorets)
Cauly (Ludogorets)
Anderson (Lazio)
Batshuayi (Fenerbahçe)
Henrique (Fenerbahçe)
Assignon (Rennes)
Theate (Rennes)
Oier (AEK Larnaka)
Nketiah (Arsenal)
Marquinhos (Arsenal)
Kryeziu (FC Zurigo)
Grønbæk (Bodø/Glimt)
Bozok (Trabzonspor)
Isaksen (FC Midtjylland)
Gakpo (PSV Eindhoven)
Kaba (FC Midtjylland)
Paulinho (FC Midtjylland)
Ronaldo (Manchester United)
Sancho (Manchester United)
Diop (Sheriff Tiraspol)
Atiemwen (Sheriff Tiraspol)
Akanbi (Sheriff Tiraspol)
Sviatchenko (FC Midtjylland)
Gómez (Trabzonspor)
Traoré (Ferencváros)
Vesovic (Qarabag)
Doan (Friburgo)
Grifo (Friburgo)
Méndez (Real Sociedad)
Embolo (Monaco)
Emegha (SK Puntigamer Sturm )
AG
Moutoussamy (Nantes - 1 autogol)
Selnæs (FC Zurigo - 1 autogol)
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni