16 Ottobre 2017
09:34

Inglese a gennaio, Milik al Chievo: le ultime di mercato in casa Napoli

Le ultime notizie di calciomercato raccontano di un Napoli pronto ad anticipare i tempi per l’arrivo di Inglese già a gennaio, con Milik che potrebbe essere girato al Chievo, dove potrebbe recuperare dall’infortunio giocando con continuità.
A cura di Marco Beltrami

La sconfitta in casa dello Shakhtar Donetsk in Champions e il nuovo infortunio al ginocchio di Milik. Sono state queste le uniche due note stonate dell'impressionante avvio di stagione del Napoli capolista solitaria in Serie A e a punteggio pieno dopo 8 giornate di campionato. Se in Europa gli azzurri hanno ripreso il loro cammino battendo il Feyenoord, e sono attesi dal big match contro il City, per quanto riguarda la sostituzione dello sfortunato bomber polacco, hanno già trovato la soluzione sul mercato. Roberto Inglese, centravanti acquistato nella scorsa estate e lasciato in prestito al Chievo, approderà a Castelvolturno a gennaio, con Milik che potrebbe fare il percorso inverso e approdare in terra clivense.

Inglese al Napoli e Milik al Chievo, nelle ultime di calciomercato per il Napoli

Il Napoli non vuole lasciare nulla al caso consapevole che questa potrebbe essere la stagione giusta per mettere in bacheca prestigiosi trofei. Ecco allora che, stando alle indiscrezioni riportate dall'opinionista Sky Paolo Condò, sarebbe già pronto il piano di calciomercato per sostituire Milik e disporre di un'alternativa in avanti al terminale offensivo Mertens. Roberto Inglese, bomber del Chievo, acquistato dal Napoli nella fase finale dello scorso calciomercato estivo potrebbe arrivare alla corte di Sarri già a gennaio. Al contrario, Arek Milik potrebbe essere girato a titolo temporaneo al Chievo per permettergli di giocare con continuità e ritrovare il ritmo partita.

Napoli, Inglese a gennaio

L'accordo tra il Napoli e il Chievo raggiunto a sorpresa nelle ultime ore dell'ultima finestra di calciomercato, prevedeva che il bomber pugliese rimanesse a Verona fino al termine della stagione in prestito. L'infortunio di Milik però ha cambiato le carte in tavola, con gli azzurri costretti a fare di necessità virtù richiamando alla base in anticipo, a gennaio il classe 1991 di Lucera.

Le cifre dell'operazione Inglese

L'attaccante protagonista di un buon avvio di stagione con 9 presenze, 3 gol e 2 assist è una vecchia conoscenza del direttore sportivo Giuntoli, dai tempi di Carpi. L'accordo tra Chievo e Napoli è stato raggiunto sulla base di un'operazione da circa 11 milioni, con il ragazzo che ha firmato un quadriennale, con ingaggio stagionale da 700mila euro (rispetto ai 350mila percepita a Verona), più vari bonus.

Milik, tempi di recupero e trasferimento al Chievo

Il 23 settembre scorso è iniziato un nuovo incubo per Milik dopo il grave infortunio della scorsa stagione. Il ginocchio destro nei minuti finali di Spal-Napoli ha fatto crack, costringendo il giocatore all'operazione e ad una ulteriore lunga assenza. Il polacco ha già iniziato il recupero che come nel caso precedente potrebbe essere lampo, con ritorno in campo già a dicembre/gennaio. Ecco che il Napoli dunque ha pensato alla possibilità di un prestito al Chievo dove, al posto di Inglese, potrebbe trovare il campo da titolare con più continuità e mettere nelle gambe minuti importanti

La conferma di De Laurentiis

A confermare la doppia operazione di calciomercato rivelata da Condò ci ha pensato il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis, alla vigilia della supersfida di Champions contro il Manchester City. Ai microfoni de La Repubblica il numero uno azzurro ha rivelato senza troppi giri di parole: "A gennaio, quando avremo Inglese, vorrei prestare Milik al Chievo: così avrà più spazio e sarà in forma per la prossima stagione"

 
Keita Baldé, Zaccagni e Caputo i colpi a sorpresa dell'ultimo giorno di mercato
Keita Baldé, Zaccagni e Caputo i colpi a sorpresa dell'ultimo giorno di mercato
L'ultima bracciata di Federica Pellegrini a Napoli: "Anni bellissimi, n'è valsa la pena di tutto"
L'ultima bracciata di Federica Pellegrini a Napoli: "Anni bellissimi, n'è valsa la pena di tutto"
3.598.679 di Gaia Martignetti
"Questo non è un campionato top": le parole di Mbappé che incendiano gli ultimi giorni di mercato
"Questo non è un campionato top": le parole di Mbappé che incendiano gli ultimi giorni di mercato
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni