Per tutti i tifosi del Manchester United, Ferguson è un'istituzione. Un mito che resiste nel tempo, anche adesso che il 77enne manager scozzese non è più sulla panchina dei Red Devils. A conferma di quanto sia ancora considerato un idolo dalle parti di Old Trafford, è infatti arrivata la notizia di un suo presunto e prezioso cimelio battuto all'asta all'incredibile cifra di 390.000 sterline.

La reliquia in questione che sarebbe appartenuta a Sir Alex, altro non è che un chewing-gum probabilmente masticato dal tecnico in occasione dell'ultima panchina di Ferguson contro il West Bromwich nel 2013. Dopo quella partita, la gomma sarebbe stata infatti raccolta e custodita gelosamente per tutto questo tempo da un tifoso, che nelle ultime ore ha poi deciso di metterla all'asta su eBay specificando che "potrebbe essere appartenuta a Sir Alex".

Il precedente della prima macchina di CR7

Come ha riportato il britannico "SportBible", chi ha deciso di aggiudicarsi l'asta e portarsi a casa la teca con dentro la gomma già masticata, non si è però fatto problemi di fronte al dubbio sul vero proprietario di questo chewing-gum. Lo ha comprato senza batter ciglio e messo sul tavolo quasi quattrocentomila sterline: cifra che è stata successivamente girata in beneficenza alla Manchester United Foundation, che offre spesso aiuto ai bambini meno fortunati.

La presunta gomma da masticare dell'ex manager dello United, non è che l'ultimo feticcio messo in vendita dalle parti di Manchester. Nello scorso dicembre, un inglese ha infatti venduto la prima macchina che Cristiano Ronaldo ha comprato proprio ai tempi del suo arrivo nella formazione di Ferguson: un Audi S3 Coupé. La fuoriserie, che il libretto di circolazione ha certificato essere appartenuta a CR7 e valutata tra i seimila e i diecimila euro, è stata rivenduta al doppio del suo valore ad un appassionato di cimeli calcistici.