Il Tribunale di arbitrato dello sport ha ridotto da sei a quattro mesi la squalifica di Portanova. Il difensore del Bologna tornerà in campo il 10 dicembre.

Dopo la riduzione della squalifica di Antonio Conte molti pensavano che anche altri tesserati avrebbero potuto ottenere una riduzione della squalifica. Stamattina è toccato ad Angelo Alessio. Il vice di Conte potrà a breve diventare ‘capo allenatore’. Questo pomeriggio il Tnas ha ridotto anche la squalifica di Daniele Portanova. Al trentaquattrenne difensore del Bologna sono stati scontati due mesi. Portanova, che con i suoi avvocati aveva fatto ricorso al Tribunale di arbitrato per lo sport contro la sanzione inflitta dalla Disciplinare, potrà tornare in campo il 10 dicembre. Quella sera il ‘suo’ Bologna sfiderà nel posticipo, della 16esima giornata, la Lazio. Oltre al calciatore, è sicuramente molto felice Stefano Pioli, che nei giorni scorsi ha perso per infortunio Cesare Natali, che si è rotto il legamento del ginocchio e rientrerà tra almeno quattro mesi.