Missione compiuta da parte del Manchester City. La squadra di Guardiola nell'anticipo della 27a giornata del campionato inglese ha ottenuto 3 punti pesantissimi sul tutt'altro che semplice campo dell'Everton. 2-0 per i Citizens nel segno di Laporte e Gabriel Jesus che hanno segnato entrambi nel recupero rispettivamente di primo e secondo tempo. In virtù di questa vittoria il City raggiunge momentaneamente in vetta alla Premier il Liverpool

Laporte fa sorridere il City nel recupero del primo tempo in casa dell'Everton

Il Manchester City è sceso in campo intenzionato a portare a casa i 3 punti e alla fine è riuscito nel suo obiettivo. Contro un Everton in crisi, con 7 sconfitte nelle ultime 11, gli uomini di Guardiola attaccano con decisione, trovando la rete del vantaggio solo nel recupero del primo tempo. Protagonista il difensore centrale Laporte, ovvero il marcatore che non t'aspetti, capace di insaccare di testa alla perfezione, con la complicità della libertà concessagli dalla difesa avversaria. Una rete che mette in discesa il match per gli ospiti e stende i padroni di casa, già pronti a tornare negli spogliatoi sullo 0-0

Il Manchester City batte l'Everton e raggiunge il Liverpool in vetta alla Premier League

Ripresa divertente, con l'Everton più pimpante ma incapace di pungere. Ecco allora che nel recupero ci pensa Gabriel Jesus a chiudere i conti, addirittura al 97′. Il brasiliano segna la rete dello 0-2 e chiude i conti nel match. Un risultato preziosissimo per la formazione di Guardiola che con questi 3 punti aggancia proprio il Liverpool al primo posto della Premier League. Continua il duello tra i Citizens e i Reds che nelle ultime giornate di campionato hanno rallentato. Appuntamento a sabato con i Reds che saranno impegnati in casa contro il Bornemouth