14 Gennaio 2012
11:43

Il City piomba su Jovetic: il montenegrino obiettivo del calciomercato

Il Manchester City di Roberto Mancini ha individuato in Jovetic il rinforzo di lusso per giugno. L’attaccante della Fiorentina è sul taccuino dei maggiori club europei.
A cura di Vincenzo Di Guida
Il Manchester City di Roberto Mancini ha individuato in Jovetic il rinforzo di lusso per giugno. L'attaccante della Fiorentina è sul taccuino dei maggiori club europei.

Le sue prestazioni non potevano passare inosservate. Stevan Jovetic è finito nel mirino del Manchester City che ne ha fatto il prossimo grande obiettivo del calciomercato.

Jo-Jo è l’uomo simbolo della Fiorentina: 9 gol in 14 partite per l’attaccante montenegrino, il cui cristallino talento non è mai stato in discussione. Un’ascesa prepotente nel gotha del calcio mondiale frenata solo dagli infortuni e da tanta sfortuna. Attaccante in possesso di una tecnica individuale sopraffina, Jovetic è finito sul taccuino dei maggiori club europei. Il Manchester City dello sceicco Mansour bin Zayed Al Nahyn è una società dalla disponibilità finanziaria quasi illimitata e ha metto sotto osservazione la situazione contrattuale del calciatore montenegrino, che recentemente ha rinnovato con la Fiorentina fino al 2016. Il valore di Jovetic (22 anni) è altissimo e nessuna squadra italiana attualmente potrebbe permetterselo. In Europa solo Real Madrid, Barcellona, Chelsea, Manchester United, Bayern Monaco e Manchester City possono sostenere il costo di un cartellino che si aggira sui 25 milioni di euro, e che continuerà a lievitare a ogni gol del montenegrino.

I citizens hanno fatto già un sondaggio presso la dirigenza viola. Al momento non c’è ancora una trattativa ufficiale, ma solo un grande interesse fatto registrare dal club di Roberto Mancini, che si candida ad essere nuovamente protagonista nel prossimo calciomercato di giugno, dopo i colpi fatti registrare questa estate che rispondono al nome di Sergio Aguero e Samir Nasri.

Haaland non va ai Mondiali, richiesta ufficiale al City:
Haaland non va ai Mondiali, richiesta ufficiale al City: "Datecelo in prestito per 28 giorni"
Gasperini sente la pressione addosso:
Gasperini sente la pressione addosso: "Il club deve fare chiarezza sui suoi obiettivi"
Koulibaly è inchiodato come un palo, i tifosi del Chelsea lo massacrano:
Koulibaly è inchiodato come un palo, i tifosi del Chelsea lo massacrano: "Ma perché?"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni