Cosa farà Icardi? La prossima stagione giocherà ancora nell’Inter? L’unica certezza in questo momento sono le vacanze. Il numero 9 dell’Inter e Wanda Nara stanno per volare in Giappone, dove si fermeranno per un paio di settimane. Il mercato dei nerazzurri rischia di bloccarsi. Perché, per il reparto offensivo, tutto ruota attorno all’ex capitano. Conte non lo vuole. Maurito vuole rimanere. Se l’argentino non va via, Marotta non può dare la caccia a Lukaku, il grande obiettivo di mercato dei nerazzurri.

Icardi e Wanda Nara in Giappone

L’argentino ha lasciato Milano ed è volato in Giappone con la moglie-agente Wanda Nara, che in Asia ci è andata soprattutto per lavoro. Perché la Nara sarà impegnata inizialmente in uno spot pubblicitario, quando gli impegni saranno terminati i due rimarranno ancora in Giappone, dove si godranno delle vacanze.

Quale futuro per Icardi

Icardi è andato via senza chiarire il proprio futuro con l’Inter. L’attaccante non ha parlato né con i dirigenti né con il nuovo allenatore. Conte non vuole l’argentino in squadra, ha altri piani. Ma il giocatore ha un contratto e vuole presentarsi quando inizierà il ritiro estivo, tra l’8 e il 10 luglio. Il rischio del muro contro muro è molto forte.

Dzeko e Lukaku i possibili successori di Icardi

L’Inter vuole cedere Icardi. L’argentino non vuole andare via. Si dice che accetterebbe solo la Juventus, ma lo scambio alla pari con Dybala non prende quota. Conte ha chiesto due centravanti nuovi: Dzeko e Lukaku. Prendere l’attaccante della Roma sembra piuttosto semplice. I giallorossi vogliono cederlo e per 12 milioni l’affare si chiude. Lukaku ha parlato della Serie A e ha esaltato Conte, il giocatore sembra già d’accordo con l’Inter. Ma per spendere almeno 70 milioni per il belga l’Inter deve cedere prima Icardi.