Ha fatto meglio di Fernando Torres, sfiorato il record di Shearer e messo il fiato sul collo a van Nistelrooy. Quando arriva in area di rigore è (quasi) una sentenza. Chi è il fenomeno goleador della Premier? Mohamed Salah. L'asso nella manica che il Liverpool può calare sul tavolo della Premier per vincere il duello con Manchester City e tentare l'assalto a quella Champions che nella scorsa è sfuggita soprattutto per gli errori grossolani commessi dal portiere, Karius. L'attaccante egiziano è stato il protagonista della vittoria in rimonta a Southampton che ha permesso ai Reds di riprendersi lo scettro in campionato. Marameo a Pep e al suo Manchester costruito senza badare a spese… il tira e molla al vertice dà personalità alla sfida, esalta i tifosi e si riverbera sulla Coppa.

Super Salah nella storia dei Reds

Così lo hanno definito i tabloid e i numeri snocciolati dalla BBC confermano che ‘Momo' nella squadra di Klopp è uno degli ingranaggi che rendono devastante la squadra di Klopp quando si proietta in avanti e ti toglie il respiro con la velocità del tridente. Finora l'ex romanista ha segnato 21 gol (18 in Premier, 3 in Champions) e servito 10 assist in 43 presenze ma c'è un dato che fa di lui il fiore all'occhiello di Anfield Road: ha realizzato 50 reti in 69 partite, nessuno c'era riuscito finora nel Liverpool. Nemmeno ‘el niño' spagnolo (72 match) oppure il ‘pistolero' Luis Suarez (86 incontri). Nessuno finora era mai arrivato così vicino al primato che Oltremanica appartiene ad Alan Shearer (50 gol in 66 partite), seguito da van Nistelrooy (68)

  • Cifre che fanno di Salah uno dei più forti e letali goleador nella storia del Liverpool, collocandosi accanto a un'altra punta da leggenda: Ian Rush che attualmente detiene il record di maggior numero di reti nell'anno solare (44) mentre l'egiziano nel 2018 s'è fermato ‘solo' a 37 come Roger Hunt e Robbie Fowler (altri due mostri sacri del Merseyside).
  • Suo il record di reti (32) segnate in una stagione (38 partite), meglio di Shearer ai tempi del Blackburn (1995-96), di Cristiano Ronaldo quando indossava la maglia del Manchester United (2007-08) oppure di Luis Suarez (2013-14).

Come segna Salah? Micidiale in area e ad Anfield

Ha segnato 47 dei suoi 50 gol in campionato in area di rigore. E se taglia dalla fascia destra è (quasi) infallibile quando calcia di sinistro (41 gol). Anfield Road è il terreno di caccia preferito: in casa ha realizzato più della metà delle reti marcate in Premier (29). In che periodo del match fa gol? E' più pericoloso nel primo tempo, in particolare nel finale: una statistica ha rivelato che il 18% dei suoi gol sono arrivati negli ultimi cinque minuti della prima frazione.