L’ultima lunghissima stagione calcistica conclusasi con il Mondiale di Russia 2018 vinto dalla giovanissima Francia di Didier Deschamps ci ha regalato tantissime emozioni. I grandi campioni non hanno deluso le attese, ma oltre ai soliti noti e a qualche sorpresa andata oltre le aspettative, durante quella appena terminata abbiamo assistito anche all’esplosione, la conferma o la definitiva consacrazione di diversi, costosissimi, talenti in giro per Serie A, Liga, Premier League, Bundesliga e Ligue 1, e anche in qualche campionato non appartenente alla cerchia dei big 5. E così, nel contesto descritto, andiamo adesso a vedere quali sono i baby-prodigi d’Europa più forti ma soprattutto più apprezzati, in campo e fuori, del ‘Vecchio Continente’. A tal proposito andiamo a scoprire insieme chi sono gli Under 19 con il più alto valore di mercato attualmente in giro per il mondo.

Mbappé di un altro pianeta, è l’Under 19 più costoso del pianeta

Fra i ragazzi dal futuro luminoso davanti ma anche in grado di disporre di un ottimo presente, troviamo il transalpino del Paris Saint-Germain Kylian Mbappé appena laureatosi campione del mondo con la Francia di Didier Deschamps da grande protagonista, eguagliando addirittura alcuni record che appartenevano da ormai quasi mezzo secolo alla leggenda brasiliana Pelé. L’ex Monaco, infatti, al suo primo anno nella capitale francese, ha confermato quanto di buono fatto nella sua prima vera scintillante annata nel calcio che conta tra le fila del club del Principato non subendo per nulla la pressione dei 180 milioni di euro spesi per il suo acquisto.

Nessuna pressione nemmeno nella prima grande competizione internazionale cui è stato chiamato in causa nella sua giovanissima carriera vincendo il Mondiale al primo tentativo ad appena 19 anni e siglando 4 gol nella manifestazione (finendo nel tabellino dei marcatori anche nella finalissima contro la Croazia). Uno score importante che non si risolve solo nel suo sostanzioso fatturato ma anche in una marea di giocate esaltanti che lo eleggono il giovane Under 19 col maggior valore di mercato in circolazione e una quotazione che Transfermarkt.it stima in 150 sonanti milioni di euro: ‘chapeau pour l’enfant prodige'.

Pulisic in piena ascesa: il suo valore è ora a quota 45 milioni di euro

In seconda posizione in questo elitario club dei talenti dorati che nobilitano i campionati europei, ecco spuntare, seppur lontanissimo dal fenomeno francese che lo precede in questa speciale classifica, il gioiellino del Borussia Dortmund Christian Pulisic. E sì perché il 19enne statunitense, in appena un anno e mezzo, ha costantemente aggiornato il suo ‘market price’ rivalutandolo mese dopo mese. Merito di una improvvisa quanto prevedibile crescita ma anche di un elevato rendimento con l’estroso esterno offensivo di scena al Signal Iduna Park bravo a mettersi in evidenza, guadagnarsi i gradi di titolare, stupire per maturità e qualità tecniche e scalare le posizioni di vertice dei profili più apprezzati del panorama calcistico continentale con il suo valore, ora, a quota 45 milioni di euro, ben 33 in più rispetto a gennaio 2017.

Donnarumma e de Ligt: il futuro (e il presente) di Italia e Olanda

Sul terzo e ultimo gradino del podio tra gli Under 19 più preziosi del mondo troviamo l’unico calciatore presente in questa classifica che non milita in uno dei 5 principali campionati del Vecchio Continente, ma che abbiamo imparato a conoscere nelle ultime settimane per l’interesse della Juventus che vorrebbe portarlo a Torino. Stiamo parlando del difensore olandese dell’Ajax e della nazionale oranje Matthijs de Ligt che nonostante i 18 anni di età ha già dimostrato grandissime doti fisiche e tecniche tanto di attirare, come detto, l’attenzione dei maggiori club europei, e guadagnarsi i gradi di titolare inamovibile sia tra le fila dei Lanceri che in nazionale maggiore. Il suo valore di mercato attuale secondo il portale specializzato Transfermarkt è di 40 milioni di euro. Stessa valutazione stimata per l’unico calciatore italiano presente in questa top 5, vale a dire il portiere classe ’99 del Milan Gigio Donnarumma che nonostante una stagione vissuta tra alti e bassi è considerato l’estremo difensore Under 19 più prezioso del mondo.

Vinicius: il millenial più prezioso del mondo

A chiudere il lotto dei fantastici 5 troviamo un calciatore che la scorsa stagione non ha giocato in Europa ma che è appena stato protagonista di uno dei trasferimenti più costosi di questa sessione di mercato. In quinta e ultima posizione troviamo infatti Vinícius Júnior, la stellina brasiliana appena acquistata dal Real Madrid per 45 milioni di euro dai brasiliani del Flamengo con il quale nell’ultima stagione si è messo in mostra affermandosi come rivelazione del campionato verdeoro. L’esterno offensivo classe 2000, il più prezioso millenial al mondo, secondo le stime di Transfermarkt ha oggi un valore di mercato di 35 milioni di euro che lo rendono anche il calciatore non europeo con la maggiore quotazione tra gli Under 19.

La top 5 per valore di mercato dei calciatori Under 19 (fonte Transfermarkt)
in foto: La top 5 per valore di mercato dei calciatori Under 19 (fonte Transfermarkt)