Il 2018 di Gonzalo Higuain si è chiuso con le lacrime di gioia per il ritorno al gol in Milan-Spal. Difficile dimenticare però quanto accaduto prima, con settimane complicate, condizionate dall'eccessivo nervosismo e da un fiuto della rete che sembrava perduto. Adesso però ecco il 2019, che per il Pipita dovrà essere l'anno del riscatto nel Milan. A tracciare la rotta per il centravanti (destinato a restare in rossonero, nonostante le indiscrezioni sul forte interesse di mercato del Chelsea di Sarri) ci ha pensato il direttore generale dell'area tecnico-sportiva del Milan Leonardo con parole perentorie. Il brasiliano ha invitato Higuain a lavorare a testa bassa, assumendosi le sue responsabilità.

Quale sarà il futuro di Gonzalo Higuain, tra il mercato e la permanenza al Milan

Gonzalo Higuain in Milan-Spal, ultima partita del 2018, ha ritrovato quel gol che gli mancava addirittura dal 28 ottobre. Si è tolto un peso il Pipita, coccolato da Gattuso ("noi due siamo come Lino Banfi e Aristoteles") e applaudito nuovamente da tutto San Siro. Una rete pesante non solo per il ritorno al successo del Milan, ma anche per allontanare un possibile addio anticipato destinazione Chelsea, con Sarri pronto a riabbracciarlo e le voci su un possibile scambio con Morata, destinate a restare senza seguito. Adesso però per il bomber non è il momento di pensare al mercato, ma di concentrarsi su un 2019 da iniziare nel migliore dei modi.

Leonardo striglia il Pipita che nel 2019 dovrà pedalare

Se il tecnico rossonero ha utilizzato la proverbiale "carota" con Gonzalo Higuain, il dirigente Leonardo ha preferito il "bastone". In occasione della presentazione ufficiale del colpo di calciomercato Paquetà, il brasiliano ha parlato del momento del Pipita spiegando che, dopo il ritorno al gol, bisognerà lavorare duro assumendosi le proprie responsabilità: "Higuain?  Il gol cambia qualcosa, ma uno deve anche continuare, prendersi le sue responsabilità, per forza. Deve decidere. Su cosa? Dico in generale. Ha vissuto un momento un po' così, deve chiuderlo e pedalare".

Le ultime notizie sul calciomercato del Milan di Leonardo

Higuain dunque sembra destinato a restare al Milan, dove dovrà dimostrare dunque di essere effettivamente "tornato". Ma quali saranno dopo Paquetà le altre mosse di calciomercato del Milan? Leonardo evidenzia le difficoltà dei rossoneri, che devono fare i conti anche con le sanzioni per il Fair Play Finanziario: "I giocatori sono pronti se non sono infortunati, uno può non giocare ma è in attività. Bisogna capire come muoverci, più che altro questo. Il tempo passa e nel frattempo si perdono le occasioni, l'incontro di venerdì ci darà indicazioni definitive. Si possono fare operazioni in prestito con diritto di riscatto, ma non è detto che accettino. Un addio di Montolivo? Vediamo".