roma fiorentina

Brutte notizie per la Fiorentina, perché Giuseppe Rossi rischia adesso di saltare davvero la prima di campionato contro la Roma. I problemi muscolari riscontrati nei giorni scorsi si sono rivelati più gravi del previsto, visto che hanno interessato anche un "sovraccarico" del ginocchio destro. Questo il comunicato della Fiorentina pubblicato nella prima serata di oggi: "Giuseppe Rossi è stato sottoposto in data odierna ad accertamenti diagnostici che hanno escluso lesioni muscolari a carico dei flessori della coscia. Dal controllo tuttavia sono emersi  segni di sovraccarico a livello del ginocchio destro. L’atleta sarà sottoposto ad un periodo di riposo e cure del caso per almeno 7 giorni, al termine dei quali sarà sottoposto ad ulteriore controllo". Insomma, i sorrisi giunti dopo che la squadra di Montella ha battuto per 2-1 il Real Madrid Campione d’Europa di Carlo Ancelotti, sono rapidamente scemati nel clan viola. Perché Montella, adesso, è alle prese con l’ennesimo infortunio di Giuseppe Rossi che rischia seriamente di saltare la prima partita della Serie A 2014/2015, che la Fiorentina giocherà all’Olimpico con la Rom sabato 30 agosto.

Problemi muscolari per Rossi

Rossi nei giorni scorsi ha riportato una contrattura muscolare ad una coscia ed oggi è stato sottoposto agli esami di rito. I medici della Fiorentina sono convinti che questo non è un problema serio ma, visti i tanti guai di Pepito, Montella e tutti i suoi collaboratori non intendono correre rischi e Pepito sarà in campo contro la squadra di Garcia solo se sarà al cento percento.

Bernardeschi e Babacar contro la Roma

Se Rossi non sarà in campo all’Olimpico Montella probabilmente opterà per un agile 4-3-3 con alle spalle di Mario Gomez i giovani Bernardeschi e Babacar, rientrati alla base dopo un anno in prestito rispettivamente a Crotone e Modena. In alternativa il tecnico napoletano potrebbe schierare uno tra Ilicic e Marko Marin, che nei prossimi giorni firmerà per i viola.

Il Liverpool vuole Giuseppe Rossi

L’infortunio di Rossi se invece fosse un po’ più serio del previsto obbligherebbe la Fiorentina a tornare sul mercato, perché a Montella avrebbe in rosa solo una punta (Gomez). Proprio Pepito nei giorni scorsi era diventato un uomo mercato. Infatti si era parlato di un interessamento per lui del Liverpool, Rodgers secondo la stampa britannica sarebbe disposto ad investire per Rossi 25 milioni di euro.