Ancora una volta Gareth Bale finisce nell’elenco degli infortunati. Il calciatore gallese ha iniziato il suo 2019 con l’ennesimo problema muscolare, nel corso del match con il Villarreal il fortissimo esterno di Solari ha dovuto alzare bandiera bianca. Questo è addirittura il ventisettesimo infortunio subito da Bale da quando è un calciatore del Real Madrid.

L’infortunio di Bale in Villarreal-Real Madrid

Avanti di un gol (dopo il centro di Cazorla avevano ribaltato il risultato Benzema e Varane) il Real perde per l’ennesimo infortunio Bale. Il giocatore gallese al 38’ del primo tempo sente una fitta alla gamba sinistra, la prima frazione sta per terminare, Bale decide di provare a rimanere in in campo, ma durante l’intervallo decide, forse parlando anche con il tecnico Solari e sicuramente con lo staff medico del Real, di fermarsi, al suo posto entra il tanto discusso Isco, che non riesce a dare un grande contributo, perché i Campioni d’Europa non trovano il terzo gol e nel finale vengono agganciati da un altro gol del redivivo Cazorla.

Quanti infortuni per Gareth Bale con il Real Madrid

Questa è la sesta stagione di Bale con il Real Madrid, sono stati anni favolosi, i ‘blancos’ hanno vinto la Champions League quattro volte, il gallese ha vinto pure Liga, Coppa del Re, Supercoppa di Spagna, tre Supercoppe Europee e quattro Mondiali per Club. Insomma una bacheca di tutto rispetto per un giocatore che molto spesso ha messo la propria firma in questi successi, su tutti si ricorda la rovesciata nella finale di Champions con il Liverpool. Ma in tutti questi anni Bale ha subito una marea di infortuni, con questo sono addirittura ventisette. Un numero davvero altissimo, l’esterno ventinovenne ha saltato a causa di tutti questi infortuni più di sessanta partite e l’elenco si allungherà, perché sicuramente Bale salterà la prossima sfida di campionato, in programma domenica 6 gennaio.