"Arrivo, fratello". A scrivere il messaggio è Gabigol, il talento brasiliano di proprietà dell'Inter ma spedito in prestito al Santos perché ritrovasse fiducia, ritmo, senso del gol, tutte quelle qualità che a Milano non era riuscito a mostrare nonostante le ottime referenze mostrate in Sudamerica e con la maglia della Seleçao. Destinario del commento, Lucas Paquetà, calciatore del Flamengo che ha dismesso la maglia rubro-negra per indossare quella rossonera del ‘diavolo'. E' già in Italia da qualche settimana e non vede l'ora di vestire la casacca da titolare per dare alla squadra di Gattuso l'aiuto necessario per tornare ai livelli di un tempo. Leonardo (e il club) si aspettano molto da lui avendo investito sull'operazione 35 milioni di euro, una cifra importante paragonabile a quanto versare ancora nelle casse della Juventus per riscattare Higuain dal prestito.

Gabigol e Paquetà ‘gemelli diversi'. Diversi perché differente sembra essere il destino che li attende: l'uno in nerazzurro, l'altro in rossonero; l'uno con la valigia sempre pronta, l'altro certo di restare a Milano per un bel po' (salvo rovesci della sorte). Paquetà ha ancora molto da dimostrare in Italia e quanto possa essere dura misurarsi con la nuova realtà è cosa nota a Gabigol, rigenerato dal ritorno in Sudamerica: 18 gol con il Santos che gli hanno consentito di vincere il titolo di capocannoniere ed entrare nella Top 11 del Brasileirao. Cosa farà nel futuro prossimo? Tornerà all'Inter poi resta da capire se rientra o meno nei piani di Spalletti e del neo ad Marotta che potrebbe utilizzarne il cartellino per recuperare moneta da reinvestire.

Brasile andata/ritorno. Gabigol potrebbe fare il viaggio a ritroso rispetto all'amico Paquetà, indossando la casacca proprio del Flamengo che ha messo gli occhi su di lui. Costo dell'operazione? L'Inter vorrebbe cederlo a titolo definitivo per una somma di 20 milioni di euro e, se proprio deve andare in prestito che lo faccia in Europa. Sul piatto il club brasiliano potrebbe mettere Lincoln che secondo le informazioni raccolte da ‘O Globo' stuzzica la fantasia della dirigenza interista ma per la prossima estate.

😉✨ 📸 @dudafournier

A post shared by Lucas Paquetá (@lucaspaqueta) on