Nei giorni scorsi sembrava ad un passo dall'approdo al Betis, e invece ecco il cambio di programma. Le ultime notizie di calciomercato raccontano del futuro in Italia di Manolo Gabbiadini. L'attaccante classe 1991 tornerà a vestire la maglia della Sampdoria, il club in cui si era ben disimpegnato nelle stagioni dal 2013 al 2015. Affare fatto per la punta in blucerchiato con le visite mediche in programma nei prossimi giorni, per quello che è a tutti gli effetti un matrimonio bis.

Manolo Gabbiadini alla Sampdoria, le ultime notizie di calciomercato

Nelle ultime notizie di calciomercato c'è l'accordo tra il Southampton e la Sampdoria per Manolo Gabbiadini. Secondo quanto riportato da Sky, l'operazione è di fatto chiusa anche se per l'ufficialità bisognerà aspettare i prossimi giorni. L'attaccante dovrebbe tornare in Italia martedì 10 gennaio per sostenere le visite mediche di rito con il club blucerchiato e apporre la firma al contratto. La formula del trasferimento è quella di un prestito con obbligo di riscatto

Gabbiadini alla Samp, le cifre dell'operazione

Per l'operazione di calciomercato Gabbiadini, la Sampdoria verserà nelle casse del club inglese subito 3 milioni di euro per il prestito, e 9 milioni per l'obbligo di riscatto. Un'operazione complessiva da 12 milioni di euro, che potrebbero essere pagati in 3 anni. Per quanto riguarda invece Gabbiadini, il giocatore firmerà poi un contratto di 4 anni con uno stipendio di 1.5 milioni di euro a stagione, bonus compresi. La Samp acquista il giocatore quasi alla stessa cifra per cui lo vendette al Napoli nel 2015.

Gabbiadini torna alla Samp, niente da fare per Milan, Fiorentina e Bologna

Manolo Gabbiadini dunque dopo l’esperienza tra alti e bassi al Southampton, torna in Italia con la speranza di trovare il riscatto. Niente, Milan, Bologna e Fiorentina per la punta che ripartirà dunque dalla Sampdoria. In blucerchiato dal 2013 al 2015, Gabbiadini ha collezionato 15 gol in 47 presenze mettendosi in mostra come uno dei giocatori più promettenti della Serie A.