23 Aprile 2019
19:51

Francia, decisione storica per la Ligue 1: Amiens-Strasburgo verrà arbitrata da una donna

In occasione della 34esima giornata del massimo campionato francese, la partita dello Stade de la Licorne verrà arbitrata da Stéphanie Frappart. Internazionale dal 2011, la 35enne arbitro donna ha già diretto partite di Ligue 2, Mondiali femminili, Olimpiadi ed Europei. Ad assisterla al Var, durante il match di Ligue 1, ci sarà invece Clement Turpin: fischietto francese che ha diretto Juventus-Ajax di Champions League.
A cura di Alberto Pucci

Festeggiato l'ottavo titolo del Paris Saint-Germain, il campionato francese attende di definire anche gli ultimi verdetti. Dall'Europa alla salvezza, la Ligue 1 torna in campo nel prossimo weekend con la 34esima giornata e con alcune partite molto importanti. Tra questa anche quella tra Amiens e Strasburgo, con i padroni di casa al quartultimo posto e in piena corsa salvezza. Una sfida che verrà ricordata anche per il debutto del primo arbitro donna nel massimo campionato francese.

Stéphanie Frappart, 35 anni, è stata infatti designata per la sfida dello Stade de la Licorne e farà dunque il suo esordio in Ligue 1, dopo aver già arbitrato in 139 gare di professionisti (tra cui sei in Coppa di Francia e una in Coppa di Lega) ed essere diventata internazionale nel 2011, dirigendo tra l'altro nei Mondiali femminili del 2015, alle Olimpiadi di Rio 2016 e agli Europei 2017. Prima donna a fischiare in Ligue 2, la Frappart farà inoltre parte del team arbitrale dei prossimi mondiali femminili che si svolgeranno questa estate proprio in Francia.

Il precedente di Bibiana Steinhaus

"La Fifa ci ha invitato ad utilizzare un arbitro scelto per i prossimi Mondiali – ha spiegato la Federazione francese – per prepararlo al meglio per la competizione della prossima estate. La loro preparazione, tecnico, atletica, si concentrerà anche su l'utilizzo dell'assistenza video, che sarà utilizzato nella Coppa del mondo. Ad assistere al Var Stéphanie Frappart, ci sarà Clement Turpin (arbitro visto in campo in Juventus-Ajax, ndr) e confermato dalla Fifa come assistente video".

Se in Francia si guarda dunque con curiosità al debutto del primo arbitro donna in Ligue 1, in Germania è diventata ormai una consuetudine. Nel 2017 ci fu infatti l'esordio in Bundesliga (in occasione del match tra Hertha Berlino e Werder Brema) di Bibiana Steinhaus: diventata tra l'altro la prima arbitro donna in assoluto a dirigere un incontro in un grande campionato professionistico.

Cosa è successo nel finale di Salernitana-Cremonese nei cinque minuti folli di Ciofani
Cosa è successo nel finale di Salernitana-Cremonese nei cinque minuti folli di Ciofani
Abraham chiede scusa alla Roma e svela i tormenti dell'ultimo periodo:
Abraham chiede scusa alla Roma e svela i tormenti dell'ultimo periodo: "Fai fatica a dormire"
L'undicesima meraviglia del Napoli, Udinese battuta 3-2: Spalletti guarda tutti dall'alto
L'undicesima meraviglia del Napoli, Udinese battuta 3-2: Spalletti guarda tutti dall'alto
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni