La Fiorentina è una delle società più attive in questi ultimi giorni di calciomercato. I Viola stanno provando a sfruttare le ultime ore di trattative per puntellare il proprio reparto offensivo dopo il trasferimento di Giovanni Simeone al Cagliari. Oltre all'affondo per Politano dell'Inter, attenzione anche all'asse con il Brasile: la Fiorentina si è avvicinata al classe 1997 della Fluminense Pedro che potrebbe arrivare in prestito con diritto di riscatto.

Pedro-Fiorentina, le notizie di mercato dell'ultim'ora

La Fiorentina torna forte su Pedro Guilherme Abreu dos Santos, promettente attaccante brasiliano meglio conosciuto solo come Pedro. Le ultime notizie di calciomercato, riportate da Sky Sport, raccontano del pressing dei viola sulla Fluminense che si è concretizzato con la nuova offerta di prestito oneroso da 3 milioni di euro più un riscatto da 15 milioni di euro. Riscatto che potrebbe diventare obbligatorio nel caso in cui il calciatore classe 1997 riuscisse a collezionare un certo numero di presenze. Si tratta ad oltranza, con la Fiorentina che non vuole perdere tempo e potrebbe anche assecondare la dirigenza del club sudamericano che per sbloccare l'affare vorrebbe anche una percentuale su una futura rivendita di Pedro.

Fiorentina-Inter, le ultime sulla trattativa per Matteo Politano

Ore calde dunque sull'asse di mercato Italia-Brasile per la Fiorentina, per cercare di sbloccare la trattativa per Pedro. La società toscana però lavora anche per Matteo Politano per il quale si è riaperto il canale con l'Inter. Il club di Rocco Commisso fa sul serio per il duttile esterno offensivo al punto da offrire ai nerazzurri 25 milioni di euro più 5 di bonus, con contratto quinquennale per il giocatore da 2.2 milioni netti a stagione. Resta una distanza notevole tra domanda e offerta, visto che Suning per Politano chiede 35 milioni di euro. Anche in questo caso, come per Pedro, saranno decisive le prossime ore.