19 Novembre 2017
19:46

Ferrero a Buffon: “La sua Juve s’è scansata”

Dopo la vittoria della sua Samp sui bianconeri, il patron ha riservato un messaggio al portiere: “Il signor Buffon disse che noi ci scansiamo ma oggi si è scansato lui e la sua Juventus. Ero con la 500 ma davanti avevo una Ferrari e si sono scansati e li ho superati”
A cura di Marco Beltrami

Mentre la sua Sampdoria metteva al tappeto la Juventus in campo, Massimo Ferrero si rendeva protagonista sugli spalti del solito show. Solita sciarpa con i colori blucerchiati e cornetto portafortuna in mano per il presidente della squadra ligure, che ha continuato a dare spettacolo poi nel post partita, in occasione delle interviste di rito nella mixed zone. E a sorpresa, il primo pensiero del "Viperetta" è stato per Gigi Buffon.

Ferrero e la rivincita con Buffon

Subito dopo il 3-2 rifilato dalla Sampdoria alla Juventus, il presidente ha riservato una battuta nei confronti di Gigi Buffon. Nella scorsa stagione il portiere parlando del facile successo sui liguri avrebbe dichiarato: "non tutti si scanseranno". Ecco allora la vendetta di Ferrero: "Sono come il gatto della dispensa: chi le fa le dice e le pensa. Il signor Buffon disse che noi ci scansiamo ma oggi si è scansato lui e la sua Juventus".

La 500 Samp ha superato la Ferrari Juventus

E non manca anche un paragone cinematografico per l'impresa messa a segno contro la Juventus, con riferimento al capolavoro "Il sorpasso". Queste le provocatorie parole di Ferrero che sicuramente non faranno piacere alla Juventus e ai suoi tifosi: "Io mi sono comprato una trombetta e ho cominciato a suonare: ero con la 500 ma davanti avevo una Ferrari e si sono scansati e li ho superati".

Campionato più equilibrato grazie alla Samp, parola di Ferrero

Grande entusiasmo ma fondamentale tenere i piedi per terra in casa Sampdoria, per non rischiare di farsi travolgere dall'eccesso di euforia. E non manca anche la soddisfazione per aver "riequilibrato" il campionato ridimensionando la Juventus: "Futuro? Volare basso e schivare il sasso, adesso pensiamo al Bologna. Oggi  abbiamo riequilibrato il campionato, la gente va più volentieri allo stadio, gode di più e c'è più competizione, sennò vince sempre la Juventus".

"La foto di Buffon fa scalpore": in Germania sollevano un polverone
"La foto di Buffon fa scalpore": in Germania sollevano un polverone
Donnarumma Pallone d'Oro, l'investitura dell'idolo Buffon: "Mi ha sorpreso"
Donnarumma Pallone d'Oro, l'investitura dell'idolo Buffon: "Mi ha sorpreso"
Buffon si sente preso di mira e non se lo tiene: "La cosa dà fastidio a qualcuno"
Buffon si sente preso di mira e non se lo tiene: "La cosa dà fastidio a qualcuno"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni