Godin, Lazaro e Sensi sono i primi tre colpi di mercato dell’Inter di Antonio Conte, e non è finita. Arriverà sicuramente un altro centrocampista, da mesi si fa il nome di Barella, e soprattutto saranno acquistati due attaccanti. Dzeko sembra molto vicino, il sogno è Lukaku, ma il belga non arriva se non si muove Icardi. In questa lunga fase d’attesa, in cui certezze non ce ne sono, nel calciomercato dei nerazzurri si fa anche il nome di Fernando Llorente.

Gli attaccanti nel mercato dell’Inter

Sperava di avere già in avvio del ritiro quasi tutti i nuovi acquisti Conte, che dopo la prima settimana di ritiro a Lugano con la squadra volerà verso l’Asia dove l’Inter giocherà l’International Champions Cup (ci sarà anche un big match con la Juve). In quel torneo amichevole in avanti Conte avrà solo Icardi e Politano. Ma l’ex capitano è in lista di sbarco, al momento solo per l’Inter che vorrebbe prendere un duo fisico formato da Dzeko e Lukaku. La trattativa per il bosniaco dovrebbe chiudersi senza troppa fatica, diversa invece la situazione del bomber del Manchester United, che costa 85 milioni, l’Inter ne offrirà 75, ma potrà farlo solo quando andrà via Icardi. E allora in quest’attesa l’Inter potrebbe decidere di virare su un altro bomber.

Fernando Llorente obiettivo di mercato dell’Inter

Secondo quanto scrive ‘Tuttosport’ i nerazzurri potrebbero decidere di puntare su Fernando Llorente, giocatore basco che Conte conosce benissimo. L’ex c.t. lo ha avuto con la Juventus nella stagione 2013-2014. Marotta lo ha visto bene, da dirigente, anche nella stagione successiva. Llorente in questo momento è libero, il Tottenham non gli ha rinnovato il contratto. L’attaccante spagnolo è in attesa di una buona offerta, tanti club italiani avrebbero pensato a lui, ma nessuno si è proposto in modo deciso, finora. L’ex bianconero è un giocatore esperto e affidabile. Per l’Inter sarebbe perfetto.