Finale di 30a giornata all'insegna delle goleade: 4-0 del Sassuolo sul Chievo con un piede in B, 4-1 dell'Atalanta sul Bologna. La Dea si conferma una macchina da gol impressionante soprattutto per efficacia e cattiveria agonistica. Il Bologna viene tramortito e messo al tappeto nel giro di un quarto d'ora con la bellezza di quattro gol. Un bottino che ha in Ilicic il suo deus ex machina: lo sloveno al 3′ e al 5′ fa due grandi giocate arricchite da confezioni balistiche che non lasciano scampo a Skorupski. Al 9′ quindi arriva anche l'assist per Hateboer che da due passi sigla il 3-0 e sei minuti dopo arriva anche il poker di Zapata. Prima della fine del tempo c'è anche spazio per un quasi eurogol da centrocampo di De Roon sventato in extremis dal portiere felsineo. Il Bologna prova a destarsi, ma il gol della bandiera arriva solo alla ripresa con Orsolini su punizione.

Il Sassuolo trova il vantaggio dopo appena 180 secondi di gara con Demiral che incorna di testa contro un incolpevole Sorrentino. La reazione dei clivensi è veemente e sei minuti dopo arriva anche al pareggio con Giaccherini, ma il gol è annullato dall'intervento del Var che ravvisa un fallo su Bourabia a inficiare l'avvio dell'azione. Sul finire della frazione, quindi, arriva la doppietta di Demiral ancora con un colpo di testa sugli sviluppi di un calcio d'angolo. Alla ripresa i neroverdi mettono definitivamente in ghiaccio la partita con la conclusione di Locatelli e la rete di Berardi. Nel finale c'è spazio per l'errore dal dischetto di Giaccherini che si fa parare la conclusione da Consigli. Andiamo, dunque, a dare un'occhiata più nel dettaglio alle prestazioni individuali dei match attraverso il confronto dei voti di Gazzetta e Corriere dello Sport.

Atalanta-Bologna

Voti e pagelle

Atalanta: Gollini (6 dalla Gazzetta e 5,5 dal Corriere), Gosens (6 e 6,5), Hateboer (7,5 e 7), Mancini (7 e 6,5), Masiello (7 e 6), Palomino (7 e 6,5), De Roon (7 e 7,5), Freuler (7 e 7,5), Pasalic (6), Barrow (6 e 5,5), Gomez (6,5), Ilicic (8,5 e 8), Zapata (7). Bologna: Skorupski (5), Calabresi (5 e 4), Gonzalez (4,5 e 4), Lyanco (4), Paz (6 e 5,5), Donsah (5), Krejci (4), Nagy (4,5), Pulgar (5,5 e 5), Valencia (5,5 e 5), Falcinelli (5,5), Orsolini (6), Sansone (5).

Sassuolo-Chievo

Voti e pagelle

Sassuolo: Consigli (7 e 7,5), Demiral (7 e 8), Ferrari (6), Lirola (7 e 7,5), Peluso (6), Bourabia (6 e 6,5), Duncan (6), Locatelli (6,5 e 7), Magnanelli (6,5 e 6), Babacar (6,5 e 6), Berardi (7,5 e 7), Boga (6 e 7), Rogerio (6 e sv). Chievo: Sorrentino (7 e 6), Bani (5 e 6), Barba (5,5), Cesar (5 e 6), Diousse (6 e 5,5), Giaccherini (5,5 e 6), Hetemaj (5,5), Kiyine (5,5 e 6), Rigoni (5 e 5,5), Vignato (5,5 e 6), Leris (6), Piazon (5 e 5,5), Pucciarelli (5 e 5,5), Stepinski (5,5).

Empoli-Napoli

Voti e pagelle

Empoli: Provedel (6), Maietta (6,5), Silvestre (7), Veseli (6 dalla Gazza e 6,5 dal Corriere), Di Lorenzo (7), Traoré (7,5), Bennacer (7 e 6,5), Krunic (6), Brighi (6,5), Pajac (6,5), Farias (7,5 e 7), Caputo (6). Napoli: Meret (7 e 6,5), Malcuit (6,5 e 7), Koulibaly (5,5 e 5), Luperto (5,5 e 6), Mario Rui (5 e 5,5), Callejon (5,5 e 6), Allan (5), Zielinski (6,5 e 7), Younes (6), Ruiz (6), Ounas (5), Mertens (5,5), Milik (5).

Genoa-Inter

Voti e pagelle

Genoa: Radu (6), Pereira (4,5 e 5), Romero (4,5 e 4), Zukanovic (4,5), Pezzella (5), Lerager (4,5), Radovanovic (5 e 4,5), Rolon (4,5), Sturaro (5), Bessa (6 e 5), Kouamé (6 e 5,5), Sanabria (5,5 e 5), Biraschi (5,5 e 5). Inter: Handanovic (6 e 6,5), D'Ambrosio (6,5), Skriniar (6,5 e 6), Miranda (6,5 e 6), Asamoah (6,5 e 7), Gagliardini (7,5), Brozovic (7 e 6,5), Joao Mario (6), Politano (7), Borja Valero (6 e sv), Nainggolan (7), Perisic (7), Icardi (7,5 e 7).

Roma-Fiorentina

Voti e pagelle

Roma: Mirante (6,5), Santon (6), Karsdorp (6), Fazio (6 e 5,5), Juan Jesus (6 e 5,5), Kolarov (5,5 e 5), Cristante (5,5 e 6), Nzonzi (5,5), Zaniolo (6,5 e 7), Pellegrini (6 e 6,5), Kluivert (6,5), Under (5,5 e sv), Dzeko (5), Perotti (6 e 7). Fiorentina: Lafont (6), Milenkovic (6,5 e 6), Pezzella (6,5), Vitor Hugo (6 e 6,5), Biraghi (6,5 e 6), Benassi (6,5 e 5,5), Chiesa (6 e 5,5), Veretout (6 e 7), Dabo (6,5 e 6), Gerson (6,5 e 7), Muriel (6), Simeone (5,5 e 5), Mirallas (5 e 5,5).

Torino-Sampdoria

Voti e pagelle

Torino: Sirigu (6), Izzo (7,5 e 6,5), Nkoulou (6,5 e 6), Moretti (6), De Silvestri (6,5), Parigini (6,5 e 6), Rincon (7), Baselli (6,5 e 6), Ansaldi (7), Berenguer (6,5 e 6), Meitè (6), Belotti (8). Sampdoria: Audero (6), Bereszynski (5,5 e 5), Andersen (4,5 e 5), Colley (6), Tonelli (6), Murru (5 e 5,5), Praet (5 e 5,5), Vieira (5), Linetty (5), Jankto (5 e 5,5), Ramirez (5), Defrel (6 e 6,5), Quagliarella (5), Gabbiadini (6,5 e 6).

Spal-Lazio

Voti e pagelle

Spal: Viviano (7 e 6,5), Cionek (7), Vicari (6 e 6,5), Regini (5,5 e 6), Felipe (6 e 6,5), Lazzari (7,5), Kurtic (6,5), Murgia (6,5), Schiattarella (6), Missiroli (6,5), Fares (7), Floccari (7 e 7,5), Paloschi (6), Petagna (6,5 e 7). Lazio: Strakosha (7), Patric (4,5 e 5), Acerbi (6 e 6,5), Bastos (5,5 e 6), Marusic (5 e 4), Lucas Leiva (5,5 e 6), Milinkovic-Savic (5), Lulic (5), Durmisi (5,5 e 5), Luis Alberto (5 e 5,5), Correa (6 e 5), Caicedo (5,5), Immobile (5 e 4,5).

Frosinone-Parma

Voti e pagelle

Frosinone: Sportiello (6), Brighenti (6), Salamon (6), Capuano (6), Paganini (5,5 e 6,5), Sammarco (4,5 e 6), Maiello (6 e sv), Valzania (7 e 6,5), Beghetto (6,5 e 6), Ciano (6), Trotta (5 e 5,5), Pinamonti (7 e 6,5). Parma: Sepe (6), Gazzola (5,5 e 6), Iacoponi (5,5 e 6), Sierralta (6 e 5,5), Gagliolo (6,5), Kucka (6,5), Scozzarella (5,5 e 6), Gobbi (4,5 e 5), Barillà (6,5 e 6), Siligardi (6), Schiappacasse (5), Ceravolo (6,5), Sprocati (5,5).

Cagliari-Juventus

Voti e pagelle

Cagliari: Cragno (6,5), Ceppitelli (5), Faragò (5), Lykogiannis (5), Pisacane (5,5), Srna (5), Barella (6 dalla Gazza e 5,5 dal Corriere), Birsa (5,5), Cigarini (5 e 5,5), Ionita (5), Joao Pedro (5), Pavoletti (5), Cerri (6 e sv), Padoin (6 e sv). Juventus: Szczesny (sv e 6), Alex Sandro (6), Bonucci (7), Caceres (6,5 e 6), Chiellini (6,5), De Sciglio (6,5), Bentancur (6,5), Bernardeschi (6 e 6,5), Can (7 e 6,5), Matuidi (6,5), Pjanic (7), Kean (6).

Milan-Udinese

Voti e pagelle

Milan: Donnarumma (sv), Reina (6), Abate (5,5 e 5), Calabria (5 e 5,5), Musacchio (5,5 e 6), Romagnoli (6), Bakayoko (5 e 5,5), Biglia (5 e 5,5), Calhanoglu (5 e 6), Castillejo (5,5 e 5), Laxalt (6 e 5), Paquetà (6 e 6,5), Cutrone (6,5), Piatek (6 e 6,5). Udinese: Musso (6,5), De Maio (6 e 5,5), Opoku (6,5), Samir (5), Ter Avest (5,5), Wilmot (6), Zeeglaar (6), Behrami (6,5), De Paul (6 e 7), Fofana (7), Mandragora (6 e 6,5), Lasagna (6,5), Okaka (6,5 e 7), Pussetto (5 e 6).