Fischio finale Atalanta batte Bologna 4-1

93' Gasperini salta con la Curva

88' Nervosismo in campo, giallo per Valencia e Hateboer

Intervento duro di Valencia su Hateboer. Quest'ultimo reagisce spintonando l'avversario. Capannello di uomini intorno all'arbitro che riporta la situazione alla normalità estraendo il cartellino giallo per entrambi. Entra Pessina per Freuler

68' Esce Gonzalez, ultima partita in Serie A. Sarà ceduto ai Los Angeles Galaxy

Ultima partita in Serie A per Gonzalez che lascia il campo a Paz. Per il difensore nelle prossime ore si apriranno le porte della Major League Soccer. I Los Angeles Galaxy sono pronti ad ingaggiarlo

65' Atalanta ad un passo dal 5° gol con Barrow

Barrow prova ad anticipare Skorupski che si salva. Il portiere resta fuori dai pali, e l'attaccante servito da Zapata tira in porta, trovando un difensore a negargli il gol.

60' Gol di Zapata, annullato per fallo di mano. Esce Ilicic per Barrow

Duvan Zapata segna la sua personale doppietta. All'arbitro però non sfugge il suo tocco di mano. Rete annullata e cartellino giallo per il colombiano. Inutili le sue proteste. Esce tra gli applausi Ilicic, migliore in campo. Chance per Barrow. Nel Bologna il classe 1998 Valencia al posto di Sansone

Rete Bologna Orsolini accorcia le distanze su punizioni, Gollini beffato

Punizione dalla destra per il Bologna. Batte Orsolini che a sorpresa prova a trovare la porta. Tentativo riuscito per l'esterno che trova impreparato Gollini che non riesce a deviare il pallone fuori dalla porta

Si riparte Inizia la ripresa, Pasalic per Gomez nell’Atalanta

Si torna in campo per il secondo tempo di Atalanta-Bologna. Gara che sembra già indirizzata alla luce del 4-0 in favore dei padroni di casa. Ci sarà un cambio nella Dea: entra Pasalic al posto di Gomez. Gasperini pensa ai prossimi impegni

Intervallo Fine primo tempo: Atalanta-Bologna 4-0

L'Atalanta chiude uno splendido primo tempo in vantaggio di 4 gol sul Bologna. Show della formazione nerazzurra che dopo 15′ ha già calato il poker. Protagonista un super Ilicic con una doppietta

43' De Roon ad un passo dal gol alla Maradona

De Roon prova a pescare il jolly da centrocampo. Il mediano dopo un'uscita di Skoruspki fuori area prova a pescare il jolly con una conclusione da centrocampo. Il pallone esce di pochissimo

Retroscena I tifosi cantano “Gasperini salta con noi”, la reazione del tecnico sul 4-0 è sorprendente

Per capire quanto Gasperini voglia un'Atalanta attenta e disciplinata, arriva un retroscena svelato dai microfoni di Sky. I tifosi di casa entusiasti per il 4-0 dopo appena 15′ sul Bologna, cantano a più riprese: "Gasperini salta con noi". La reazione del tecnico? Gasp fa cenno all'orologio, come a dire "Manca ancora tanto

4-0 L’Atalanta cala il poker con Zapata

Al 15′ l'Atalanta cala anche il poker. Protagonista Duvan Zapata che s'invola sulla sinistra dribbla Gonzalez e trova l'incrocio battendo Skorupski. Applausi a scena aperta per un'Atalanta incontenibile

14' Falcinelli fallisce il gol dell’1-3

Il Bologna sciupa la palla dell'1-3. Falcinelli in area piccola spedisce il pallone incredibilmente fuori. Un'occasione notevole per rientrare in partita

9' Atalanta show, 3-0 di Hateboer in meno di 10′

E' un'Atalanta incontenibile. Arriva anche il terzo gol con Hateboer. Questa volta è Ilicic a servire il centrocampista che con una conclusione precisa trova l'angolino. In meno di 10′ è già 3-0

Raddoppio Altro super gol di Ilicic, Atalanta-Bologna 2-0

E' un'Atalanta travolgente. Dopo due minuti arriva il secondo gol, ancora con Ilicic. Splendida azione della Dea e conclusione potentissima dalla destra dell'ex Palermo che batte nuovamente Skorupski. Pubblico in festa, Bologna già sotto

Rete nerazzurra Gran gol di Ilicic, Atalanta in vantaggio

Gran gol di Ilicic! Lo sloveno parte dalla destra, si accentra e con un perfetto tiro a giro trova una rete meravigliosa. Che inizio dell'Atalanta, super. Il Bologna è già alle corde

Si parte Bel gesto di Masiello che ripara dalla pioggia la mascotte con la maglietta

Piove anche a Bergamo ma il campo è in buone condizioni. Presenza di pubblico importante, con i tifosi di casa che sognano la Champions. Tutto pronto, inizia l'ultima sfida della 30a giornata di Serie A. Bel gesto del difensore di casa Masiello che al momento dell'inno della massima serie copre una bambina con la maglietta riparandola dalla pioggia. Si parte

Game over Sassuolo batte Chievo 4-0

Tutto facile per il Sassuolo contro il Chievo. La squadra di De Zerbi regola gli avversari con un perentorio 4-1 frutto delle reti di Demiral (doppietta), Berardi e Locatelli. La formazione di Di Carlo può recriminare per un gol annullato a Giaccherini sull’1-0, con lo stesso Giak che nel finale ha fallito un calcio di rigore

89' Consigli para rigore a Giaccherini

Demiral travolge Stepinski in area neroverde. Calcio di rigore per la formazione di casa, con Giaccherini che s'incarica della battuta. Conclusione poco angolata e Consigli è bravo nel salvare la sua porta.

79' Boga tenta l’eurogol

Boga prova a fare tutto da solo. L'attaccante s'invola sulla corsia sinistra, arriva sul fondo e prova a superare il portiere avversario con uno scavetto. I compagni si lamentano per il mancato passaggio al centro. Il calciatore poco dopo lascia il campo a Di Francesco

69 Entra Piazon al posto di Pucciarelli

Di Carlo concede spazio anche al classe 1994 Piazon arrivato in prestito dal Chelsea. Subentra a Pucciarelli autore di una prova non brillante. Rogerio per Peluso nel Sassuolo

Così in campo Atalanta-Bologna, le formazioni ufficiali

Atalanta in campo con il solito 3-5-2 con Gomez alle spalle del tandem Ilicic-Zapata. Mihajlovic continua a puntare su Orsolini, che con Sansone dovrà giocare in appoggio al terminale offensivo Falcinelli

62' Gol di Cesar, annullato per fuorigioco

Sugli sviluppi di un calcio piazzato deviazione vincente di Cesar e gol del 2-4. Il direttore di gara annulla per una segnalazione di fuorigioco. L'azione viene monitorata dal Var, con la conferma della decisione dell'arbitro

Poker In gol anche Berardi, Sassuolo-Chievo 4-0

Arriva anche il 4° gol del Sassuolo. Ci pensa Domenico Berardi a spedire il pallone in rete con un preciso sinistro. Ora il Chievo rischia l'imbarcata. Molto arrabbiato Di Carlo in panchina con i suoi

56' Entra il talento classe 2000 Vignato nel Chievo

Con il risultato compromesso, Di Carlo opta per le sostituzioni. Entra il giovane talento classe 2000 Vignato al posto di Kiyine. Dentro anche Diousse al posto di Hetemaj

Tris neroverde Locatelli in gol, Sassuolo-Chievo 3-0

Locatelli chiude il match in avvio di ripresa. Dopo una bella azione ispirata da Berardi, il pallone arriva sui piedi dell'ex Milan che deve solo spingerlo in rete. 3-0 per i padroni di casa e partita in cassaforte

Si riparte Inizia il secondo tempo

Continua a piovere a Reggio Emilia. Sassuolo e Chievo tornano in campo per il secondo tempo. Non ci sono sostituzioni, con le squadre che ripartono dagli stessi effettivi della prima frazione

Intervallo Fine primo tempo: Sassuolo-Chievo 2-0

Il Sassuolo chiude il primo tempo in vantaggio di due gol. Decisiva una doppietta di Demiral, che si scopre difensore goleador. Tempi duri per il Chievo

2-0 Raddoppio Sassuolo, doppietta di Demiral

Il Sassuolo raddoppia con Demiral! Ancora il difensore turco che si dimostra implacabile in area del Chievo. All'ultimo assalto dunque la formazione neroverde trova la rete del 2-0 che mette una seria ipoteca sul match. Mazzata per il Chievo

29' Sorrentino nega il raddoppio a Berardi. Leris è il più pericoloso del Chievo

Negli ultimi minuti il Sassuolo ha legittimato il vantaggio andando vicino al gol in diverse occasioni. Molto attivo Berardi che in due occasioni ha trovato l'attenta risposta di Sorrentino. Il portiere tiene a galla il Chievo. Sul ribaltamento di fronte è ancora Leris a spaventare Consigli: questa volta la sua deviazione finisce sull'esterno della rete

9' Gol di Giaccherini, annullato con il Var

Giaccherini con una conclusione rasoterra trova l'angolino e il pareggio. Festa grande per la formazione ospite, che viene però gelata dal direttore di gara. Quest'ultimo ricorre al monitor a bordo campo per sanzionare un intervento falloso di Barba su Demiral. Gol annullato

6' Doppia super occasione per il Chievo, Consigli si salva

Chievo ad un passo dal pareggio lampo, in due occasioni. Prima Leris con una deviazione ravvicinata trova la risposta di Consigli. Il portiere è bravo anche su uno stacco aereo di un giocatore avversario sugli sviluppi di un corner. Sulla ripartenza Sorrentino dice no a Berardi

Gol neroverde Sassuolo subito in vantaggio con Demiral

Dopo 4′ il Sassuolo è già in vantaggio. Sugli sviluppi di un corner cross perfetto di Lirola per l'inserimento di Demiral che di testa non lascia scampo a Sorrentino. Festa grande per il difensore arrivato a gennaio. Si tratta del primo difensore turco a segnare in Serie A

Si parte Piove a dirotto a Reggio Emilia, inizia Sassuolo-Chievo

Squadre in campo al Mapei Stadium. Non c'è il pubblico delle grandi occasioni, con le condizioni meteo che non aiutano. Piove a dirotto su Reggio Emilia, ma il terreno di gioco finora ha retto bene. Squadre in campo, tutto pronto per il fischio d'inizio

Così in campo Sassuolo-Chievo, le formazioni ufficiali

De Zerbi punta sul tridente formato da Babacar, con Boga e Berardi a supporto. Nel Chievo Di Carlo se la gioca con Pucciarelli a sostegno dell'eterno Pellissier. Kiyine si muoverà tra i reparti provando ad innescare le due punte.

Diretta tv e streaming Dove vedere in tv e streaming Sassuolo-Chievo e Atalanta-Bologna

Sassuolo-Chievo e Atalanta-Bologna chiudono dunque il programma dei match del turno infrasettimanale della 30a giornata della Serie A 2018/2019. Dove vedere in tv le due partite? La partita del Mapei Stadium, con fischio d’inizio alle 19, e quella dell’Atleti Azzurri d’Italia (ore 21), saranno visibili entrambe in tv sui canali Sky, in esclusiva per gli abbonati. Possibile assistere alle due partite anche in streaming grazie all’app SkyGo, anche in questo caso riservata agli abbonati all’emittente satellitare.

Il programma Sassuolo-Chievo e Atalanta-Bologna. Risultati e classifica 30a giornata Serie A

Si chiude il turno infrasettimanale valido per la 30a giornata di Serie A. Sono due le programma in questo giovedì. Si parte alle 19 con il confronto tra il Sassuolo, protagonista di un momento no e il Chievo. Un match fondamentale per entrambe le squadre in chiave salvezza. I neroverdi devono cercare di vincere per allungare sulle inseguitrici che hanno vinto, rendendo più calda la lotta per non retrocedere. I clivensi, quasi spacciati, vogliono tenere vivo il loro campionato e rimandare l’appuntamento con la matematica. Alle 21 a Bergamo, l’Atalanta ospita il Bologna reduce da 3 vittorie consecutive. I nerazzurri con un successo si avvicinerebbero al 4° posto approfittando del pareggio del Milan contro l’Udinese. Gli emiliani vogliono rispondere ai successi di Spal ed Empoli