La Juventus riparte di slancio anche dopo la sosta, il Napoli rivede i tre punti, 3-3 spettacolare (e con coda di polemiche) tra Lazio e Atalanta. Questi gli esiti dei tre anticipi dell'ottava giornata di serie A. A Torino i bianconeri passano ancora con Cristiano Ronaldo e Pjanic approfittando di altrettante topiche difensive del Bologna (le pagelle commentate di Juventus-Bologna). Di fatto gli unici errori del match degli emiliani, che pure erano riusciti a pareggiare nel primo tempo con un gran gol di Danilo. Per il resto felsinei molto bravi a rendere sterili gli attacchi della squadra di Sarri, nonostante i 20 tiri verso lo specchio della porta.

La doppietta di Milik, ai suoi primi gol stagionali, ha fatto sembrare invece tutto facile per il Napoli che ha domato un Verona, tutt'altro che rinunciatario. Ancora un significativo turnover per Ancelotti che al San Paolo ha fatto riposare dall'inizio Mertens e Zielinski. Nella gara che ha inaugurato il sabato, infine, Lazio e Atalanta si dividono un tempo per parte: cominciano forte i nerazzurri che passano sul 3-0 con la doppietta di Muriel e il gol di Gomez, poi nel secondo tempo sale in cattedra Immobile con due rigori conquistati e realizzati (nel post-partita vibranti polemiche con Gasperini che parla di tuffo sul primo rigore e la Lazio che interviene a difesa del suo tesserato), inframezzati da un gran gol di Correa. Andiamo, dunque, a dare un'occhiata più nel dettaglio alle prestazioni individuali dei match attraverso il confronto dei voti di Gazzetta e Corriere dello Sport.

Lazio-Atalanta

Voti e pagelle

Lazio: Strakosha (7 dalla Gazza e 6 dal Corriere), Acerbi (6,5 e 6), Luiz Felipe (6,5 e 5), Marusic (4,5 e 5), Patric (6), Radu (5 e 6), Cataldi (6,5 e 7), Luis Alberto (6 e 5,5), Lulic (5,5 e 6), Milinkovic-Savic (6,5 e 7), Parolo (5), Caicedo (sv e 6), Correa (6,5), Immobile (7,5 e 9). Atalanta: Gollini (7 e 6,5), Gosens (7 e 6,5), Hateboer (6), Kjaer (6), Masiello (6 e 5,5), Palomino (5), Toloi (6,5 e 7), De Roon (5,5 e 5), Freuler (7 e 6,5), Gomez (7 e 7,5), Malinovskiy (6,5 e 7), Pasalic (6,5 e 6), Ilicic (5), Muriel (7 e 7,5).

Napoli-Verona

Voti e pagelle

Napoli: Meret (7 e 7,5), Di Lorenzo (6), Koulibaly (6,5), Malcuit (6 e 5,5), Manolas (6), Allan (5,5), Callejon (6), Ruiz (6,5), Younes (5,5), Zielinski (6), Insigne (6 e 6,5), Llorente (sv e 6), Mertens (6), Milik (7,5). Verona: Silvestri (6,5), Faraoni (5,5 e 6), Gunter (5,5), Kumbulla (6), Rrahmani (5,5), Amrabat (6), Lazovic (6,5), Pessina (6 e 5,5), Veloso (6 e 6,5), Zaccagni (5,5), Di Carmine (5,5 e 6), Salcedo (5,5), Stepinski (5 e 5,5).

Juventus-Bologna

Voti e pagelle

Juventus: Buffon (7 e 6,5), Alex Sandro (6), Bonucci (6 e 5,5), Cuadrado (6,5 e 6), De Ligt (5,5 e 5), Bentancur (6), Bernardeschi (6), Khedira (5,5), Matuidi (6), Pjanic (7,5 e 7), Rabiot (6,5 e 5,5), Higuain (7), Ronaldo (7,5). Bologna: Skorupski (6 e 6,5), Bani (5 e 6,5), Danilo (6 e 6,5), Mbaye (6), Krejci (5,5 e 6), Poli (6,5), Soriano (5), Svanberg (6 e 5,5), Orsolini (5,5 e 6), Palacio (6 e 7), Sansone (5 e 6), Santander (6 e 7).