La crisi è ampiamente alle spalle. Il Chelsea di Maurizio Sarri batte 3-0 la Dinamo Kiev vince la terza partita consecutiva, dopo quelle con Tottenham e Fulham, e ipoteca il passaggio ai quarti di finale di Europa League. Il tecnico italiano fa rifiatare Higuain, Kanté e Hazard, ma schiera comunque una squadra di tutto rispetto. La partita ha il copione previsto. Ucraini che si difendono a oltranza, inglesi che fanno la partita. Pedro segna nel primo tempo, nella ripresa il brasiliano Willian raddoppia, nel finale arriva il tris del giovane talento Hudson-Odoi.

Arsenal ko, pareggia il Siviglia

Sorprendente sconfitta dei Gunners che in Francia dopo essere passati subito in vantaggio con Iwobi (al 4’) sono stati travolti dal Rennes, impostosi per 3-1. Determinante è stata l’espulsione di Papastathopoulos. Dopo il rosso del greco sono arrivati il gol di Bourigeaud, l’autorete di Monreal e il gol di Sarr. Altrettanto inaspettato il 2-2 del Siviglia che passa due volte in vantaggio (con Ben Yedder e Munir) e viene sempre raggiunto dallo Slavia Praga. Colpo esterno del Villarreal, che vince 3-1 contro lo Zenit. Un rigore dell’ex di Trapani, Bologna e Verona Bruno Petkovic regala il successo della Dinamo Zagabria sul Benfica. 2-1 del Valencia al Krasndoar, doppietta di Rodrigo.

 

Vince il Napoli, pareggia l’Inter

L’Inter pareggia 0-0 a Francoforte. La squadra di Spalletti ha tanti rimpianti per il rigore fallito al 20’ da Brozovic. L’Eintracht nella ripresa ha un paio di buone chance, ma non riesce mai a impensierire seriamente Handanovic. Tutto facile per il Napoli che al San Paolo sconfigge 3-0 il Salisburgo. La squadra di Ancelotti passa con Milik al 10’, Fabian Ruiz raddoppia al 18’, nella ripresa c’è l’autorete di Onguene. Koulibaly e Maksimovic non ci saranno nella gara di ritorno.

I risultati degli ottavi di finale di Europa League 2018-2019

Dinamo Zagabria-Benfica 1-0, Eintracht Francoforte-Inter 0-0, Rennes-Arsenal 3-1, Siviglia-Slavia Praga 2-2, Zenit-Villarreal 1-3, Chelsea-Dinamo Kiev 3-0, Napoli-Salisburgo 3-0, Valencia-Krasnodar 2-1.