154 CONDIVISIONI
15 Marzo 2012
17:07

Eric Abidal subirà un trapianto di fegato, dopo il tumore la lotta continua

Dopo il tumore al fegato, Abidal subirà il trapianto dell’organo. La lotta contro la maliattia non è ancora finita.
A cura di Marco Beltrami
154 CONDIVISIONI
Eric Abidal

Sembrava tutto finito per Eric Abidal, tornato a giocare e vincere con il Barcellona dopo aver sconfitto il tumore al fegato che lo aveva colpito. E invece come un fulmine a ciel sereno, una notizia ha sconvolto tutto l’ambiente blaugrana e non solo: Abidal dovrà subire il trapianto del fegato. Il tutto è stato reso noto dallo stesso club catalano attraverso un comunicato ufficiale.

Un’operazione già prevista all’inizio del trattamento – Ad Abidal era stato diagnosticato un tumore al fegato: malattia che costrinse il terzino transalpino a sottoporsi ad un’operazione che lo costrinse a rimanere 47 giorni fuori dal terreno di gioco. Ora stando a quanto riporta il sito ufficiale del Barça, il trapianto è dovuto all’ “evoluzione del processo epatico”. Dal canto suo Abidal ha espressamente richiesto il massimo rispetto per il diritto alla privacy in modo tale da poter affrontare questa nuova e delicata operazione nel migliore dei modi possibili.

Una nuova battaglia per Abidal – Esattamente un anno dopo la notizia della malattia dunque Abidal dovrà fare i conti con un altro appuntamento ben più importante di un match. Sono ancora sotto gli occhi di tutti le immagini di festa dell’ovazione al suo ritorno in campo nella sfida contro il Real Madrid. La speranza dei tifosi, degli appassionati di calcio, e in primis dei suoi compagni è quella che il giocatore francese possa tornare presto a calcare i campi da gioco dopo essersi finalmente buttato alle spalle tutti i problemi di salute.

154 CONDIVISIONI
Haller riassapora il calcio dopo aver superato il tumore: fa tripletta in sette minuti
Haller riassapora il calcio dopo aver superato il tumore: fa tripletta in sette minuti
Sebastien Haller torna in campo con il Borussia Dortmund dopo aver sconfitto il tumore
Sebastien Haller torna in campo con il Borussia Dortmund dopo aver sconfitto il tumore
L'ultima volta di Vialli in pubblico, accanto all'amico Mancini per celebrare
L'ultima volta di Vialli in pubblico, accanto all'amico Mancini per celebrare "una storia d'amore"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni