Brutte notizie in casa Empoli: la formazione toscana, reduce dal bel successo nel derby contro la Fiorentina (2-0 con le reti di Pucciarelli e Zielinski), deve infatti fare i conti con un brutto infortunio capitato a Łukasz Skorupski, portiere polacco che dalla scorsa estate difende i pali della società bianco-azzurra. "L'Empoli Football Club comunica che gli esami a cui si è sottoposto il calciatore", si legge in una nota pubblicata dalla società toscana, "hanno evidenziato una importante lesione muscolare al tricipite brachiale mediale del braccio sinistro, che necessita di un intervento chirurgico per la sua suturazione. I tempi di recupero verranno stimati nei prossimi giorni".

Ipso facto, per Skorupski la stagione è praticamente finita: rientrerà direttamente per il prossimo campionato, che sarà ancora con l'Empoli. Skorupski, di proprietà della Roma, si è trasferito all'Empoli in prestito biennale, per cui resterà ancora alla corte di Marco Giampaolo. E che sarà ancora in Serie A: la vittoria sulla Fiorentina, che mancava addirittura da diciannove anni, ha sancito la salvezza del club toscano, adesso undicesimo con 39 punti. Anche se la matematica manca ancora, il terzultimo posto dista undici punti a sei giornate dalla fine. Per festeggiare, insomma, bisognerà attendere ancora qualche gara.

Skorupski salterà dunque i match contro Lazio, Verona, Carpi, Bologna, Inter e Torino: gare che, anche se l'Empoli è ormai in salvo, potranno decidere molto. I biancocelesti vogliono provare a prendere l'ultimo treno per l'Europa, gli Scaligeri sognano una rimonta salvezza quasi impossibile, mentre i modenesi cercheranno punti importanti per restare in Serie A ed infine l'Inter proverà invece a rientrare in corsa per il terzo posto che vale i playoff di Champions League. Gli unici match che, sulla carta, non smuoveranno gli equilibri della classifica sono quelli contro Bologna e Torino: ma c'è da giurare che l'Empoli, pur senza Skorupski, proveranno a vincere.