La famiglia del pilota i comandi dell'aereo nell'incidente in cui ha perso la vita con Emiliano Sala, David Ibbotson, è riuscita a raccogliere i fondi necessari per riprendere le operazioni di ricerca privata del corpo. Secondo quanto riportato dal giornalista Christian Martin di Fox Sports sono stati raccolti 400.000 dollari che saranno utilizzati per avere a disposizione degli elicotteri per monitorare le zone costiere inospitali delle isole del Canale della Manica e sub inglesi che verificheranno la presenza di qualche corpo. La precedente operazione di ricerca era stata finanziato dalla famiglia di Emiliano Sala grazie alla solidarietà di molte persone e si è conclusa con il recupero del corpo dell'attaccante del Cardiff ma non quello del pilota. "Sapere che la ricerca è stata interrotta per un periodo, anche se breve, rende solo più difficile questo tragico momento" ha scritto la famiglia del pilota nella descrizione della petizione su GoFoundMe e ha aggiunto "aiutate David Ibbotson a tornare a casa e ottenere il saluto che si merita".

Le donazioni di Mbappé e Lineker

Kylian Mbappè e Gary Lineker hanno effettuato delle donazioni importanti partecipando alla petizione lanciata dalla famiglia del pilota che era ai comandi dell’aereo di Emiliano Sala lo scorso 21 gennaio. David Ibbotson, 59 anni, è ancora disperso e questa nuova iniziativa vorrebbe riaprire le ricerche per cercare di dargli una degna sepoltura.  L'ex calciatore di Leicester, Everton, Barcellona, Tottenham e commentatore televisivo di punta di "Match of the Day" ha donato 1.000 sterline portando il secondo più grande contributo per la campagna di raccolta fondi e a scalzarlo dal primo posto ci ha pensato la stella del calcio francese e del Paris Saint-Germain che ha effettuato la donazione più grande  con il nome di Ellie Lottin: 26.267 sterline, circa 30.000 euro.