Se in campo Paulo Dybala si è reso protagonista di un avvio di stagione eccezionale, con 6 gol in 3 partite (4 nelle prime due giornate di Serie A), dietro le quinte l'attaccante della Juventus deve fare i conti con i proverbiali "problemi di cuore". A quanto pare infatti è già finita la love story tra La Joya argentina e la bella Ginevra Sozzi, che gli aveva fatto perdere la testa, dopo la conclusione della relazione con la fidanzata storica Antonella Cavalieri. Ed è stata proprio la Pr milanese a confermare la rottura con la stella della Juve, rivelando sulle pagine del settimanale Spy alcuni particolari della vicenda.

Chi è Ginevra Sozzi, l'ormai ex fiamma di Dybala

Ginevra Sozzi è una nota Pr milanese. Carnagione scura, tratti sudamericani, è molto seguita sul suo profilo ufficiale Instagram dove può vantare quasi 24mila followers, un numero destinato ad aumentare. E' stata proprio lei a raccontare i particolari della conoscenza con Dybala pochi giorni fa, rivelando: "Quando ho conosciuto Paulo, non sapevo neppure chi fosse. Mi ha corteggiato a suon di messaggini telefonici carini e gesti d'affetto da parte sua, questo sì. Io, lo ammetto, sono stata al gioco anche perché lui mi aveva assicurato che con la compagna era in crisi da tempo".

Ginevra Sozzi e Dybala (foto Spy)
in foto: Ginevra Sozzi e Dybala (foto Spy)

Sozzi-Dybala, notte in hotel mentre la ex del giocatore Antonella era in Argentina

Sempre sulle pagine di Spy, la Sozzi è tornata a parlare della relazione con il calciatore, svelando che in realtà si conoscono da ben 3 anni: "Quando ho raccontato la mia storia con Paulo ho detto la verità. O quasi. Ho solo cambiato i tempi. In realtà Paulo e io ci conosciamo da circa tre anni". A tal proposito, ecco il retroscena sul feeling con Dybala, nato proprio quando la sua ex fidanzata Antonella era in Argentina: "Ci ha provato subito con me, ma all'inizio non ci sono stata. Poi, due anni fa, quando la Juve ha vinto lo scudetto, lui ha organizzato una festa privata. La sua fidanzata Antonella era in Argentina. Ha insistito perché io lo accompagnassi a quella festa. Così abbiamo prenotato una stanza in un hotel e quella notte l'abbiamo trascorsa insieme".

Perché Dybala e Ginevra Sozzi si sono lasciati

E per concludere Ginevra Sozzi ha svelato i motivi della relazione, che è stata tutt'altro che un flirt. La milanese infatti avrebbe voluto che la storia proseguisse, ma ha dovuto fare i conti con gli agenti del campione della Juve che avrebbero messo i bastoni tra le ruote ai due: "Ma poteva essere una storia seria. Peccato che i suoi procuratori mi abbiano fatto la guerra finché non mi hanno allontanato. È vero, Paulo e io ci siamo rivisti, anche nei giorni scorsi a Milano, ma adesso per me è troppo tardi"