Il calendario delle partite di qualificazione a Euro 2020 si chiude ufficialmente con le partite di oggi (18 novembre) e domani (19 novembre). Per avere il quadro definitivo delle partecipanti al Trofeo, però, bisognerà attendere marzo del 2020 quando verranno disputati i playoff per gli ultimi posti vacanti (4) tra le selezioni vincenti delle varie leghe della Nations League (eccezion fatta per le nazionali già promosse).

Quali partite vedere in tv oggi 18 novembre

L'unica gara che sarà trasmessa in chiaro sarà Italia-Armenia, ore 20.45 su Rai Uno in diretta dallo stadio di Palermo. Come di consueto quando gioca la Nazionale il palinsesto televisivo non prevede incontri in onda su altri canali. Il 20 di Mediaset, infatti, trasmetterà solo Germania-Irlanda del Nord (ore 20.45) in programma per martedì 19 novembre.

  • Il programma delle partite di oggi 18 novembre Gibilterra-Svizzera (Girone D), Repubblica d'Irlanda-Danimarca (Girone D), Italia-Armenia (girone J), Grecia-Finlandia (Girone J), Liechtenstein-Bosnia (Girone J), Malta-Norvegia (Girone F), Spagna-Romania (Girone F), Svezia-Far Oer (Girone F).

Quali sono le squadre che oggi possono qualificarsi a Euro 2020

Il Gruppo D dei gironi di qualificazione è l'unico che riserva ancora incertezze. Tre squadre raccolte nel giro di 3 punti (Danimarca, Svizzera, Repubblica d'Irlanda) tengono in bilico l'esito: favorita di turno è la selezione elvetica che affronta la ‘cenerentola' Gibilterra e con una vittoria sarebbe certa della qualificazione. A Dublino, invece, può bastare anche un pareggio agli scandinavi per passare il girone ma il match contro gli irlandesi ha il valore di un vero e proprio spareggio: in caso di vittoria dei padroni di casa sarebbe proprio la Danimarca a essere tagliata fuori dalle prime due posizioni in virtù del bilancio degli scontri diretti.

  • Classifica Gruppo D Danimarca 15, Svizzera 14, Repubblica d'Irlanda 12, Georgia 8, Gibilterra 0.

Nel Gruppo F i giochi sono fatti da tempo: con 7 vittorie e 2 pareggi la Spagna è già al sicuro da tempo, accanto alle Furie Rosse s'è aggiunta la Svezia che può chiudere in bellezza (contro le Isole Far Oer non c'è storia sulla carta).

  • Classifica Gruppo F Spagna 23, Svezia 18, Romania e Norvegia 14, Isole Far Oer e Malta 3.

Il Gruppo J è quello dominato dall'Italia di Mancini (27 punti, a punteggio pieno) che questa sera scende in campo contro l'Armenia a Palermo. Chiuso anche qui il discorso qualificazione, considerato il pass ottenuto dalla Finlandia per la prima volta nella sua storia grazie al successo di venerdì scorso contro il Liechtenstein.

  • Classifica Gruppo J Italia 27, Finlandia 18, Grecia 11, Armenia e Bosnia 10, Liechtenstein 2.

Quali e quante sono le squadre già qualificate

Sono 17 su 24 al momento le nazionali qualificate a Euro 2020. Le altre sette scaturiranno 3 dai gironi che si concluderanno martedì 20 novembre (due tra Svizzera, Danimarca e Repubblica d'Irlanda; una tra Ungheria, Galles e Slovacchia) e altre 4 dai playoff tra le vincenti delle varie leghe di Nations League (escluse quelle promosse già).

  • Le 17 qualificate ad Euro 2020: Inghilterra, Repubblica Ceca, Ucraina, Portogallo, Germania, Olanda, Croazia, Spagna, Svezia, Polonia, Austria, Francia, Turchia, Belgio, Russia, Italia e Finlandia.