26 Gennaio 2018
18:41

Diritti tv, la Lega Serie A rifiuta offerte di Sky e Mediaset: si valuta la proposta spagnola

Fumata nera in Lega Calcio per quanto riguarda l’assegnazione dei diritti televisivi per le stagioni tra il 2018 e il 2021. Le 20 squadre della massima serie hanno infatti rifiutato le offerte di Sky Italia e Mediaset Premium, che in tutto ammontavano ad 830 milioni di euro, una cifra inferiore risposto ai 1,05 miliardi previsti. Si valuta la proposta di Mediapro che potrebbe essere di circa 950 milioni. L’emittente di Murdoch però è pronta per un ulteriore rilanci.
A cura di Marco Beltrami

Se la strada che porta all'elezione del nuovo presidente della Figc è in salita, con il rischio commissariamento sempre dietro l'angolo, anche la questione relativa all'assegnazione dei diritti televisivi per le stagioni tra il 2018 e il 2021 della Serie A ha fatto registrare una fumata nera. Niente da fare in Lega Calcio nella giornata odierna con le 20 squadre del massimo campionato che hanno infatti rifiutato le offerte giunte pervenute da Sky Italia e Mediaset Premium di circa 830 milioni di euro complessivi. Ora si andrà all'apertura dell'unica busta per il bando riservato agli intermediari, quella degli spagnoli di Mediapro che potrebbe aggirarsi sui 990 milioni di euro.

Diritti televisivi, Mediaset non rilancia

Mediaset Premium ha deciso di non rilanciare per i i diritti tv della Serie A al termine della trattativa privata con la Lega e l'advisor Infront. Nella nuova offerta presentata oggi dalla pay tv del Biscione, è stata confermata quella avanzata lunedì di circa 200 milioni, per l'acquisto del pacchetto B (con 8 squadre, le big Juventus, Milan, Napoli, Inter, Lazio, Fiorentina e due di fascia bassa per il digitale terrestre). Nel bando lo stesso aveva una base d'asta di 260 milioni di euro.

Sky aumenta di 70 milioni la prima offerta per i diritti tv

Secondo alcune fonti invece Sky avrebbe deciso di rilanciare la sua proposta per  la multipiattaforma dei pacchetti D1 e D2 che include le immagini di 12 squadre della massima serie (inclusa la Roma, complessivamente il 25% degli ascolti). 70 milioni, che aggiunti ai 90 di lunedì, avrebbero portato ad una proposta complessiva di circa 160 milioni di euro.

La Lega Serie A rifiuta le offerte di Sky e Mediaset, si valutano gli spagnoli di Mediapro

Nella giornata dell'apertura delle buste dunque le offerte giunte pervenute da Sky Italia e Mediaset Premium, ammonterebbero a 830 milioni di euro, una cifra notevolmente inferiore rispetto ai 1,05 miliardi previsti. Ecco allora che le 20 squadre della massima serie hanno deciso di rifiutare la proposta. Essendosi conclusa la procedura senza l'assegnazione di alcun pacchetto, si andrà ora all'apertura dell'unica busta arrivata in via Rosellini per il bando riservato agli intermediari, quella degli spagnoli di Mediapro, che secondo fonti qualificate avrebbe offerto circa 950 milioni di euro

Sky pronta ad un ulteriore rilancio

Come evidenziato dall'Ansa però, Sky sarebbe pronta ad un rilancio. E' quanto affermato in una lettera alla Lega Serie A in cui sostanzialmente ha manifestato l'interesse ad acquisire tutti i diritti del pacchetto Global per i prossimi tre anni, comprensivo del diritto di ritrasmissione, entrando quindi in concorrenza con MediaPro, unico soggetto che ha partecipato al bando subordinato destinato agli intermediari indipendenti. L'emittente di Murdoch sarebbe pronta a a sublicenziare in esclusiva a terzi almeno una porzione dei diritti in questione, e a offrire i propri canali con la Serie A a tutte le piattaforme che ne facciano richiesta, a condizioni eque e non discriminatorie. Il tutto, ovviamente è condizionato alla possibilità i utilizzare i diritti anche direttamente per i propri clienti su tutte le piattaforme.

Champions League in TV su Sky, Mediaset e Amazon: tutte le partite in calendario
Champions League in TV su Sky, Mediaset e Amazon: tutte le partite in calendario
Serie A in TV su Sky o DAZN, dove vedere le partite: il calendario
Serie A in TV su Sky o DAZN, dove vedere le partite: il calendario
Atalanta-Inter dove vederla in diretta TV e live streaming su Sky o DAZN: le formazioni
Atalanta-Inter dove vederla in diretta TV e live streaming su Sky o DAZN: le formazioni
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni