La punizione spaziale con cui Leo Messi ha segnato il gol 3-0 in Barcellona-Liverpool ha fatto il giro del mondo. Una prodezza strepitosa che ha esaltato tutti gli appassionati di calcio, dal primo all’ultimo e pure chi a calcio ci ha giocato ha gioito vedendo qualcosa di meraviglioso e poco abituale, come dimostra l’esultanza di Lineker e Rio Ferdinand. Della magia dell’argentino ha parlato anche Del Piero, uno che su punizione ha segnato gol meravigliosi.

Del Piero parla della punizione di Leo Messi

Intervenuto in collegamento dagli Stati Uniti su Sky Sport, subito dopo la partita, un rilassato e sorridente Del Piero con simpatia ha commentato inizialmente le gesta dell’argentino: “Cosa si può dire? Penso che stasera Messi era abbastanza invasato”. Poi nel salotto televisivo l’ex numero 10 della Juventus ha detto:

Anche il primo gol non è affatto facile, guardate con che dolcezza controlla il pallone sulla respinta della traversa dopo il tiro di Suarez. Ma sulla punizione da circa 27 metri, piazzare con quella precisione e quella forza quel tiro è pazzesco. Quando hai calciatori di questa qualità, in una serata speciale come quelle di Champions League ti tirano fuori dal cilindro di tutto. La barriera non è messa benissimo, ma onestamente credo che anche con un uomo in più in barriera non sarebbe cambiato il risultato. Messi ha analizzato la situazione e ha trovato la soluzione. Avrebbe fatto gol lo stesso.

Messi, 600 gol con il Barcellona

Una notte indimenticabile quella vissuta dall’argentino che ha segnato due gol pesantissimi, ha trafitto Alisson con una punizione fantastica, ha messo sulla strada della finale i catalani e ha raggiunto quota 600 gol con la maglia del Barcellona. Immenso Messi, che è stato celebrato dalla stampa di tutto il mondo che lo ha definito: ‘Gigante’, ‘Genio’ e ‘Diabolico’.