Dopo le visite mediche di rito e la firma, è arrivata anche l'ufficialità: Davide Zappacosta è un nuovo giocatore della Roma. Il club capitolino ha formalizzato la conclusione dell'operazione di mercato con il Chelsea, offrendo anche dettagli della formula del trasferimento, concretizzatosi a titolo temporaneo. Il classe 1992, entusiasta per il ritorno in Serie A, indosserà in giallorosso la maglia numero 2 che nella scorsa annata era sulle spalle di Karsdorp.

https://www.asroma.com
in foto: https://www.asroma.com

Davide Zappacosta alla Roma, l'ufficialità nelle ultime notizie di calciomercato di oggi

La Roma ha formalizzato la conclusione dell'operazione legata al trasferimento dal Chelsea di Davide Zappacosta. L'esterno che nelle ultime ore ha superato con successo le visite mediche, ha apposto la sua firma sul contratto che lo lega al club capitolino. Un'operazione che permette a mister Fonseca di poter disporre di una nuova freccia per la corsia difensiva destra, capace all'occorrenza di giocare anche in posizione più avanzata.

Roma-Zappacosta, la formula dell'operazione di calciomercato con il Chelsea

Il club capitolino ha prelevato Davide Zappacosta dal Chelsea in prestito fino a gennaio, con la possibilità di estendere il vincolo per altri 6 mesi. Questa la nota ufficiale: "Il Club rende noto di aver sottoscritto con il Chelsea FC il contratto per l’acquisizione a titolo temporaneo e gratuito dei diritti alle prestazioni sportive del difensore fino al gennaio 2020, con possibilità di estensione del prestito fino al giugno 2020". Grande soddisfazione da parte del direttore sportivo Petrachi che ha fortemente voluto Zappacosta, con il quale ha condiviso l'esperienza al Torino: "Sono felice di accogliere nuovamente Zappacosta in una mia squadra. Rispetto al giocatore che ho apprezzato a Torino, oggi la Roma trova un ragazzo professionalmente e tecnicamente più maturo grazie all'importante esperienza all'estero. Sono certo che Davide potrà dare un contributo rilevante durante il corso della stagione”.

Zappacosta alla Roma con la maglia numero 2

La Roma ha anche ufficializzato il numero di maglia che indosserà Zappacosta, ovvero la 2 rimasta vacante dopo la partenza di Karsdorp. Una casacca appartenuta in passato anche a Rudiger, Panucci e soprattutto Cafù. Queste le prime parole dell'ex Chelsea da giocatore della Roma: "Sono contento di essere arrivato alla Roma dopo un’esperienza all’estero che mi ha formato molto, sia come uomo sia come calciatore. Giocare per una grande società come questa è davvero stimolante, non vedo l’ora di iniziare ad allenarmi con i miei nuovi compagni".