Mentre Cristiano Ronaldo gioca e segna a Villar Perosa con la Juventus, Florentino Perez è ancora alle prese con il grande dubbio di mercato: come sostituire il cinque volte Pallone d'Oro. L'assenza del portoghese, che si è sentita anche durante il "Trofeo Bernabeu" giocato e vinto contro il Milan, non è infatti ancora stata digerita dai tifosi che ora attendono dal presidente un colpo ad effetto negli ultimi giorni di trattative.

Il sogno del numero uno dei "Blancos" porta il nome di Eden Hazard. Già accostato al club campione d'Europa, il talento belga sarebbe infatti in cima alla lista dei desideri di Perez: pronto a tutto per strapparlo al Chelsea. Secondo il "Sunday Express", il Real Madrid avrebbe pronta una maxi-offerta da circa 200 milioni di sterline (circa 220 mln di euro) per far crollare le residenze della dirigenza dei Blues.

Courtois chiama Hazard a Madrid

La voce relativa all'ingaggio del nazionale belga, che il Chelsea vorrebbe aumentare a 17,5 milioni di euro netti fino al 2020, avrà ovviamente la sua importanza. Come riferito dai tabloid, anche in questo caso Perez avrebbe già pensato ad uno stipendio faraonico per il giocatore che andrebbe a prendere il posto di CR7 anche tra i giocatori più pagati dalla società "merengue".

Nonostante le recenti parole di Courtois ("Hazard è un calciatore fantastico e mi piacerebbe giocare con lui anche a Madrid"), l'acquisto del ventisettenne ex Lille rimane complicato e forse impossibile. Con il calciomercato inglese che ha chiuso i battenti, in caso di addio del belga Sarri non potrebbe infatti rimpiazzarlo adeguatamente. L'offerta pazzesca di Perez è però invitante e permetterebbe al Chelsea di riempire le casse societarie e di ottenere una plusvalenza da urlo, dato che Hazard venne acquistato nel 2012 per una cifra vicina ai 40 milioni di euro.