Contro l’Inter Cristiano Ronaldo non ha sfoderato una delle sue prestazioni migliori, poco male per la Juve che ha vinto lo stesso (gol di Mandzukic), ha messo definitivamente fuori dalla lotta scudetto i nerazzurri e ha ottenuto due fantastici primati. Il portoghese si è segnalato nei novanta minuti per un tentativo di rovesciata. Il cinque volte Pallone d’Oro ha provato a ripetere la magia dello scorso 3 aprile, quella che gli portò i primi applausi da parte dei tifosi bianconeri.

Il tentativo di rovesciata di CR7 con l’Inter

C’è chi sostiene che Cristiano Ronaldo accarezzò l’idea di passare alla Juventus dopo quegli applausi e sembra proprio voglia ripetere quella magia con la maglia bianconera. Il portoghese ci ha provato anche contro l’Inter, forse non era troppo convinto, ma si è mosso bene, ha girato le spalle e ha fatto la sua consueta bicicletta, il tocco è riuscito, il pallone però è stato colpito in modo debole e Handanovic ha visto arrivare lentamente verso la sua porta il pallone e lo ha bloccato senza alcun tipo di problema. Nulla di fatto, niente acrobazia da favola, ma c’è da scommetterci che ci riproverà.

E il primo contro il Cagliari

E quella con l’Inter non è stata la prima rovesciata allo ‘Stadium’ da giocatore della Juventus per Cristiano Ronaldo che già lo scorso 3 novembre ci aveva provato nell’anticipo serale con il Cagliari. Quella volta non andò bene, CR7 tentò nel secondo tempo, non riuscì nemmeno a toccare il pallone, un vero e proprio liscio, non dà campionissimo. Ma anche i più grandi possono sbagliare e un liscio clamoroso può capitare a chiunque. Adesso c’è l’attesa per il prossimo tentativo, perché c’è da scommettere che Cristiano Ronaldo ci riproverà, perché ai tifosi della Juventus vuole regalare un gol in rovesciata, un gol da urlo. Perché il portoghese ci tiene a essere sempre il migliore.

Già contro il Cagliari Cristiano Ronaldo cercò il gol in rovesciata.
in foto: Già contro il Cagliari Cristiano Ronaldo cercò il gol in rovesciata.