Cristiano Ronaldo è sempre al centro dell’attenzione. Questa volta però non per qualcosa di positivo. Perché  Jasmine Lennard, una delle sue ex fidanzate, ha definito ‘psicopatico’ l’attaccante della Juventus, ha raccontato alcuni retroscena sulla loro storia d’amore e ha parlato anche delle accuse di stupro rivolte al giocatore da parte di Kathryn Mayorga.

Jasmine su Twitter attacca Cristiano Ronaldo

Jasmine Lennard è una modella, è stata legata al giocatore ai tempi del Manchester United e ha avuto ulteriore popolarità partecipando al Grande Fratello in Inghilterra. La donna su Twitter ha usato un’espressione molto pesante per definire il giocatore: ‘è uno psicopatico’, ha parlato delle accuse di stupro che gli sono state mosse mesi fa da Kathryn Mayorga e ha detto che sosterrà la donna:

Non ho paura di lui e sì, ho tenuto dentro tutti i suoi sporchi segreti per troppo tempo e ce ne sono molti. Lo stupro? Questo è troppo, non posso difenderlo contro queste accuse quando io stessa credo che sia colpevole. Farò di tutto per aiutare Kathryn Mayorga. Mi ha detto che se avessi frequentato qualcun altro o se avessi lasciato la mia casa mi avrebbe rapita, tagliata a pezzi, messa in una borsa e gettata in un fiume. Sì, ho le prove di tutto ciò che sto dicendo. E’ uno psicopatico.

Le accuse di stupro della Mayorga a Ronaldo

Nei mesi scorsi l’ex modella americana Kathryn Mayorga ha accusato il giocatore di stupro, i fatti risalgono al 2009, la battaglia legale, a suon di dichiarazioni è già iniziata. Nei giorni scorsi direttamente da Dubai il giocatore della Juventus è tornato a parlare di quelle accuse: "Trovo disgustose le accuse sollevate sul mio conto, ma al tempo stesso sono tranquillo perché ho la coscienza pulita. Sono fiducioso che molto presto tutto quanto sarà chiarito"