Cristiano Ronaldo accanto al figlioletto nella foto pubblicata su Instagram
in foto: Cristiano Ronaldo accanto al figlioletto nella foto pubblicata su Instagram

Tale padre, tale figlio. Cristiano Ronaldo impettito, muscoli tirati, sguardo truce (la solo per gioco), espressione corrucciata in segno di sfida e dimostrazione di forza, pettorali che quasi scoppiano, addominali così scolpiti da far vergognare la ‘tartaruga' (anche quelle Ninja) scolpita di un body-builder. Appare così CR7 nella foto postata su Instagram che lo ritrae accanto a suo figlio che prova a imitarlo. La postura è quella tipica del Pallone d'Oro portoghese: un ‘must' per gli amanti dei videogames dedicati al calcio, roba da far girare la testa alle donne attratte dall'uomo che non deve chiedere mai, modello per i maschietti che sognano un fisico bestiale per resistere agli urti della vita e conquistare le belle donne. Ci fosse anche un po' più di sale in zucca non sarebbe male…

Tale padre, tale figlio… non è la prima volta che il campione portoghese del Real Madrid si mostra sui Social Network in posa da ‘macho' con il proprio figlioletto. Pochi mesi fa postò anche un video in cui faceva da personal trainer al bimbo impegnato a fare esercizi per potenziare gli addominali.

I muscoli del capitano. Arnold Schwarzenegger (avete capito bene, proprio lui) fece i complimenti alla stella lusitana per la muscolatura perfetta che è riuscito a definire. L'ex Mr. Olympia, Terminator e Conan il barbaro si congratulò con il calciatore per quella forma smagliante che esibiva. La rivista Men's Health gli dedicò la copertina e lo inserì nella Top 50 degli ‘Adoni' mondiali del mondo dello sport. "Il mio corpo è forma perfetta – raccontò CR7 – ma non lo faccio per bellezza, solo per il mio lavoro. Credo che uno sportivo, un calciatore debba essere sempre forte e in salute per scendere al massimo in campo".

Potere della crioterapia. Il segreto per conservare un fisico del genere? A parte sacrifici in palestra e in allenamento Cristiano Ronaldo beneficia anche di altro, si chiama crioterapia e consiste in una sauna a 200 gradi sotto zero che l'asso delle ‘merengues' fa a casa propria, grazie al macchinario da 50mila euro che s'è fatto installare per curare il proprio corpo.