Come sta Sime Vrsaljko? E quando tornerà in campo dopo l'infortunio al ginocchio sinistro che lo ha costretto a finire sotto i ferri? A fare il punto della situazione ci ha pensato l'esterno croato che può considerare ormai chiusa la sua parentesi all'Inter. Il giocatore di proprietà dell'Atletico Madrid dovrà aspettare un periodo di 8-10 mesi per recuperare la condizione migliore e ritrovare il terreno di gioco.

Quando tornerà Sime Vrsaljko, i tempi di recupero dopo l'operazione al ginocchio sinistro

Sime Vrsaljko ha parlato delle sue condizioni dopo l'intervento al ginocchio sinistro. Un vero e proprio calvario per l'esterno croato che ai microfoni di Sportske Novosti ha evidenziato quelle che saranno le tempistiche per il completo recupero e il ritorno in campo: "Non è un mistero, il mio recupero durerà tra gli 8 ed i 10 mesi. E' una tempistica normale per il tipo di intervento chirurgico che ho subito. La cosa più importante è che le cose siano andate bene, di questo sono molto contento. La prima fase della riabilitazione sarà a Zadar, successivamente andrò il Belgio".

Come sta Sime Vrsaljko, e perché tornerà in campo tra 8-10 mesi

Il calciatore vicecampione del mondo con la Croazia ha parlato del suo calvario che lo ha costretto a sottoporsi ad un intervento chirurgico. Adesso c'è la volontà di non accelerare i tempi del recupero per tornare al 100%: "I miei problemi sono cominciati da quando ho avuto il primo infortunio al legamento crociato posteriore. Adesso finalmente c'è stata la ricostruzione del legamento e la pulizia della cartilagine. Di sicuro c'è che non tornerò nuovamente in campo fino a quando non sarò al 100%. In questi due anni ho sempre giocato con qualche dolore addosso. E' stata davvero una brutta sensazione andare in campo e non riuscire a dare il massimo. Non c'è fretta, voglio tornare quando sarò completamente pronto"

Quale sarà il futuro di Sime Vrsaljko

Ma quale sarà il futuro di Sime Vrsaljko? Il suo futuro all'Inter dopo il prestito oneroso della scorsa estate sembra ormai segnato, con il calciatore che tornerà all'Atletico Madrid: "Fino al prossimo 30 giugno sono un giocatore dell'Inter. Per quanto riguarda il futuro ho ancora tre anni e mezzo di contratto con l'Atletico Madrid, ma in questo momento non ci sto pensando. Per ora voglio solo recuperare e tornare ancora più forte di prima"