Un allenatore eliminato dalla Champions League. Un altro definito un ‘disoccupato (non per molto) di lusso'. Un altro ancora che naviga poco al di sopra della linea di galleggiamento e si salverà per il rotto della cuffia. Nella speciale classifica di coloro che guadagnano di più a occupare le prime posizioni ci sono tecnici che, per adesso, restano dietro le quinte complici i risultati sportivi. Nel complesso degli introiti vanno conteggiate alcune voci: lo stipendio lordo assicurato dalle società di appartenenza, i premi e i ricavi derivanti da diritti d’immagine e sponsor.

Chi sono i ‘paperoni' della panchina? Il settimanale France Football, dopo aver preso in esame i calciatori, fa un po' di conti in tasca ai ‘mister' che vanno per la maggiore in Europa. In cima alla lista c'è il Cholo Simeone, che di recente ha rinnovato il contratto con l'Atletico Madrid a cifre tali da diventare il manager più ricco al momento. Quanto incassa? Una somma di 41 milioni di euro all'anno. Un tesoretto considerevole per un tecnico ‘con le palle' (in riferimento al gesto che fece discutere nell'andata di Coppa con la Juventus) che a Torino venne preso a pallonate da Cristiano Ronaldo e dai bianconeri, uscendo dalla Champions con poca gloria.

  • A completare il podio ci sono José Mourinho (esonerato dal Manchester United, può consolarsi coi 31 milioni di euro che metterà in tasca quest'anno) e Thierry Henry, l'ex attaccante oggi alla guida del Monaco. Il francese, nonostante una stagione deludente, può contare su introiti per 25.5 milioni di euro. Ai piedi del podio ci sono invece Pep Guardiola (24 milioni) ed Ernesto Valverde (23 milioni): entrambi ancora in corsa per la conquista della Champions, entrambi in lizza per i titoli nella Liga e in Premier ma non abbastanza ricchi.

La Top 5 degli allenatori che guadagnano di più

1) Simeone (Atletico Madrid): 41 milioni di euro
2) Mourinho (ex allenatore Manchester United): 31 milioni di euro
3) Henry (ex allenatore Monaco): 25.5 milioni di euro
4) Guardiola (Manchester City): 24 milioni di euro
5) Valverde (Barcellona): 23 milioni di euro