Qual è il club che ha il miglior settore giovanile al mondo? Questa domanda molto spesso se la pongono tanti appassionati. Dare una risposta non è semplice, ma il CIES, l’osservatorio indipendente del calcio mondiale, la risposta l’ha trovata e ha decretato l’Ajax come la squadra con il miglior vivaio al mondo. La migliore trar le italiane è l’Inter. La top presenta non poche sorprese.

Domina l’Ajax, il podio è sorprendente

Il CIES ha analizzato le rose dei club dei migliori 31 campionati europei e hanno annotato il pedigree giovanile di ogni calciatore e i ‘Lancieri’ hanno vinto a mani basse. Perché, considerando quanto è stato definito dai criteri UEFA che definiscono come prodotto del settore giovanile un giocatore rimasto in un club per almeno tre annate tra i 15 e i 21 anni, trionfa l’Ajax, che ha 31 giocatori cresciuti nelle proprie giovanili in giro per l’Europa. Sul podio si pongono a sorpresa la Dinamo Kiev e il Partizan Belgrado. Quarto posto per la Dinamo Zagabria che vince il derby balcanico con la Stella Rossa, sesta posizione per lo Sporting Lisbona, che da sempre ha un vivaio fenomenale, da lì è uscito Cristiano Ronaldo. Settimo il Real Madrid, che ha prodotto decine di fuoriclasse sempre. Nella top ten anche Sparta Praga, Dinamo Minsk e Hajduk Spalato.

Inter prima delle italiane, il Real precede il Barcellona

Analizzando solo i cinque principali campionati europei al comando naturalmente c’è il Real Madrid, che precede il Lione e il Barcellona, che ha una cantera storicamente formidabile, nella top five anche l’Athletic Bilbao e il Paris Saint Germain. Nella top ten non c’è nessuna squadra italiana. La migliore è l’Inter, che occupa la 14esima posizione, la 51esima se si comprendono anche gli altri campionati. Tra le prime 50 ci sono anche la Roma, l’Atalanta, il Milan, la Juventus e la Fiorentina.