Nei minuti finali del match di Premier League tra l’Arsenal e il Fulham ha fatto il suo esordio in campionato Bukayo Saka che ha iniziato il 2019 in modo grandioso. Già la prima in assoluto è indimenticabile, ma Saka esordendo ha ottenuto un primato, perché è il primo calciatore nato nel 2001 a scendere in campo in un incontro del campionato inglese. Emery crede moltissimo in Saka e lo ha fatto debuttare pure in Europa League.

L’esordio di Saka in Arsenal-Fulham

L’esordio in Premier era nell’aria da un bel po’, ma Emery ha vissuto un mese di dicembre molto difficile che ha finito quasi per vanificare l’incredibile serie di risultati utili. Le sconfitte sono state tre, contro Southampton, Tottenham in Coppa di Lega, e Liverpool, impostosi addirittura 5-1. E Saka ha dovuto aspettare il 2019 e il match con il Fulham, dopo il gol di Ramsey, che ha chiuso la sfida, è arrivato il momento di questo ragazzino che si è subito proposto con personalità, ha ricevuto molti applausi e subito ha preso parte a un festeggiamento, perché un minuto dopo il suo ingresso Aubameyang ha piazzato il poker.

Alla scoperta di Bukayo Saka, il primo 2001 della Premier

Bukayo è nato a Londra il 5 settembre del 2001, ha diciassette anni. Prendendo il posto di Iwobi contro la squadra di Ranieri è diventato il primo 2001 a esordire nel campionato inglese. Emery lo ha scoperto in questi mesi vedendolo giocare con la seconda squadra dell’Arsenal, all’inizio del campionato riserve era un titolare, ha segnato due gol e servito tre assist in tre partite. Troppo bravo per rimanere con la seconda squadra, e il tecnico spagnolo lo portato con i grandi. Nel mezzo della transizione  è arrivato pure l’esordio con gol con l’Under 19 inglese. Saka ha respirato l’aria delle competizioni internazionali giocando in Europa League: 22 minuti contro il Vorskla, poi il match da titolare contro il Qarabag. L’Arsenal lo ha blindato e gli ha fatto firmato il primo contratto da professionista, Saka piaceva a Chelsea e Tottenham che ora se lo troveranno come avversario molto a lungo.