Chi arbitrerà la finale di Europa League 2018/2019? A dirigere la sfida del 29 maggio tra Chelsea e Arsenal sarà un direttore di gara italiano, ovvero Gianluca Rocchi. Un motivo d'orgoglio per il movimento calcistico italiano che potrà giovare della collaborazione degli assistenti di linea Filippo Meli e Lorenzo Manganelli. Quarto uomo sarà Daniele Orsato, mentre gli addetti al Var saranno Massimiliano Irrati, Marco Guida e i polacchi Szymon Marciniak e Pawel Sokolnicki.

Chi sarà l'arbitro della finale di Europa League Chelsea-Arsenal. Designato l'italiano Gianluca Rocchi

Ci sarà anche un po' d'Italia il prossimo 29 maggio a Baku, in Azerbaigian nella finale di Europa League 2018/2019. A dirigere il derby di Londra tra Chelsea e Arsenal con in palio il secondo trofeo continentale sarà Gianluca Rocchi, l'arbitro italiano 45enne della sezione di Firenze. E' stata ufficializzata la squadra arbitrale per la delicata sfida tra i Blues di Maurizio Sarri e i Gunners di Unai Emery: Rocchi sarà coadiuvato dagli assistenti di linea Filippo Meli e Lorenzo Manganelli, Daniele Orsato sarà il quarto uomo mentre al Var saranno impiegati Massimiliano Irrati, Marco Guida e i polacchi Szymon Marciniak e Pawel Sokolnicki.

Gianluca Rocchi, l'esperienza internazionale dell'arbitro di Chelsea-Arsenal

Ennesima attestazione di stima per il classe 1973 considerato uno dei migliori arbitri internazionali. Rocchi, agente di commercio, è internazionale dal 2008 e può contare su una lunga esperienza che può vantare 33 gare di Champions (più 10 delle qualificazioni) e 17 di Europa League (più 1 di qualificazione). In passato ha già preso parte alla finale della seconda competizione continentale nelle vesti di quarto uomo, nel 2010 per Atletico Madrid-Fulham e nel 2017 per Ajax-Manchester United. Nel 2017 ha già diretto un'altra finale, ovvero la Supercoppa Europea fra United e Real Madrid. Tre le semifinali di Europa League all'attivo, l'ultima nella scorsa annata in occasione di Atletico Madrid e Arsenal.

Quante gare ha diretto in stagione Gianluca Rocchi

In stagione Gianluca Rocchi ha diretto 5 partite di Champions League, 3 della fase a gironi e 2 degli ottavi Liverpool-Bayern e Manchester United-Barcellona. Un solo match all’attivo in Europa League, quello degli ottavi tra Zenit San Pietroburgo e Villarreal. Al suo attivo oltre a 15 partite di A, anche 1 sfida di Coppa Italia, 2 match validi per la Coppa del mondo per club. Il direttore di gara fiorentino raccoglie l'eredità dell'olandese Kuipers che nella scorsa annata diresse Olympique Marsiglia-Atletico Madrid.