L’attesa sta per finire. L’andata degli ottavi di Champions League tra Atletico Madrid e Juventus è alle porte. Le squadre di Simeone e Allegri si affronteranno mercoledì 20 febbraio, calcio d’inizio alle ore 21. I bianconeri non hanno a disposizione Khedira e Douglas Costa. L’Atletico invece è senza il campione del mondo Lucas Hernandez. In avanti sicuri del posto nell’Atletico Morata, sempre partner di Griezmann, che se segna esulterà, e nella Juve Dybala, che giocherà con Ronaldo e Mandzukic.

La formazione della Juventus, per il match con l’Atletico

Allegri in conferenza stampa ha annunciato la presenza da titolare di Dybala e i forfait di Douglas Costa e soprattutto di Khedira, che è rimasto a Torino per degli accertamenti. Dopo gli esami il tedesco scoperto di avere un’aritmia cardiaca. Bonucci e Chiellini hanno già giocato con il Frosinone e ci saranno anche al ‘Wanda Metropolitano’, anche Barzagli è nell’elenco dei convocati. Le scelte sembrano quasi fatte. Szczesny in porta, in difesa Chiellini e Bonucci intoccaabili, Cancelo e Alex Sandro sulle fasce. A metà campo l’unico dubbio con Emre Can in ballottaggio con Bentancur, in avanti i tre tenori.

Come giocherà l’Atletico contro la Juventus

Koke sarà della partita, non ce la fa invece Diego Costa, che non ha i novanta minuti delle gambe, parola di Simeone. Dunque dal primo minuto in avanti ci sarà l’ex Morata al fianco di Griezmann. La difesa del ‘Cholo’ sarà tutta sudamericana, mentre a metà campo tocca Thomas Partey.

Le probabili formazioni di Atletico Madrid-Juventus

  • Atletico Madrid (4-4-2): Oblak; Arias, Gimenez, Godin, Filipe Luis; Saul Niguez, Thomas, Rodri, Koke; Morata, Griezmann.
  • Juventus (4-3-3): Szczesny; Cancelo, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Bentancur, Pjanic, Matuidi; Dybala, Mandzukic, Cristiano Ronaldo.