Il caso Rabiot continua a far discutere. Il giovane centrocampista francese è finito nell'occhio del ciclone dopo il mancato rinnovo con il Psg, e il preludio dunque all'addio. Una situazione che ha spinto il club della Tour Eiffel a prendere provvedimenti duri, come il divieto dell'accesso allo spogliatoio per il ragazzo. Nel frattempo sulla vicenda è intervenuto in maniera ufficiale il Barcellona, ovvero il club in pole per l'accordo con Rabiot. I blaugrana con una nota ufficiale hanno voluto ribadire di non aver chiuso nessuna trattativa di mercato con il centrocampista e dunque di non aver violato i regolamenti.

Il caso Rabiot e la decisione del Paris Saint Germain

Braccio di ferro durissimo tra il Paris Saint Germain e Adrien Rabiot. Nei giorni scorsi vi abbiamo raccontato del piglio deciso del club transalpino che dopo il mancato rinnovo del calciatore libero nella prossima estate di trasferirsi gratis altrove, (con il ds Henrique che ha dichiarato "C’è stato un lungo e positivo dialogo per il rinnovo del contratto e il PSG si è impegnato ad accettare tutte le condizioni volute da Rabiot. Poi è arrivato questo spiazzante dietrofront. Irrispettoso per il club e per i tifosi, soprattutto da parte di un giocatore che veste i nostri colori dalle giovanili"), ha deciso su indicazione del tecnico Tuchel di vietare addirittura a Rabiot l’accesso agli spogliatoi il giorno della partita

Il comunicato ufficiale del Barcellona sul caso Rabiot

Una situazione che ha fatto discutere con le indiscrezioni sul presunto accordo tra Adrien Rabiot e il Barcellona che hanno ulteriormente gettato benzina sul fuoco. Secondo i rumours di calciomercato provenienti dalla Spagna, i catalani avrebbero anticipato le dirette concorrenti (tra cui la Juventus) per il centrocampista. Una smentita perentoria (non ai contatti) è arrivata però proprio dal club blaugrana con un comunicato ufficiale: "In seguito alle notizie apparse in Francia, l’FC Barcelona afferma di non avere violato alcun regolamento riguardante la firma del giocatore del PSG. Gli unici contatti sono stati effettuati nel mese di agosto e, i più attuali, una settimana fa. In entrambi i casi, sono stati presi contatti con gli ufficiali sportivi del PSG per mostrare l’interesse del FC Barcelona per il giocatore Adrien Rabiot. L’FC Barcelona ha sempre voluto lavorare con la massima trasparenza con il PSG e con qualsiasi altro club. L’FC Barcelona nega l’esistenza di qualsiasi tipo di accordo con il giocatore del PSG Adrien Rabiot".

Psg, le ultime notizie di calciomercato su Rabiot al Barcellona

La sensazione è che il trasferimento di Rabiot al Barcellona, a prescindere dalle dichiarazioni di circostanza potrebbe concretizzarsi già in questa finestra di calciomercato invernale. Grande curiosità sulle possibili richieste del Psg, con tanto di indennizzo da richiedere proprio ai blaugrana. Blaugrana che potrebbero versare poi una cifra tutta da definire anche all'entourage di Rabiot e in particolare alla madre-agente.