Il Calendario di Serie A nella stagione 2019-2020 non cambierà. Non ci sarà il calendario ‘sfalsato’ come in Premier League, dove si mescolano le giornate nel girone di ritorno. Ma questa ipotesi non viene cancellata in modo completo. La Lega di Serie A nei prossimi mesi analizzerà i pro e i contro e potrebbe decidere di voltare pagina nel 2020-2021.

Il Calendario della stagione 2019-2020 della Serie A

Non ci sarà il calendario ‘sfalsato’ tra girone d’andata e girone di ritorno nella Serie A 2019-2020. La decisione è stata presa dall’assemblea dei 20 club del campionato italiano, che hanno scelto l’opzione della compilazione del calendario con il tradizionale metodo ‘a specchio’ che è stato sempre utilizzato.

Rinviata l’ipotesi del calendario sfalsato della Serie A

L’ordine delle partite rimarrà così invariato tra andata e ritorno. Cambiamenti non ce ne saranno, ma l’ipotesi del calendario sfalsato, come si usa da sempre in Premier League, non va in soffitta. La Lega valuterà questa soluzione per il prossimo campionato, studiando però anche il metodo adottato nella Liga o in Ligue 1.

Quando si sorteggia il calendario della Serie A 2019-2020

Lunedì 29 o martedì 30 luglio negli studi di Sky a Milano verrà svelato il calendario del prossimo campionato, quello che la Juve proverà a vincere per la nona volta consecutiva. Napoli e Inter cercheranno di chiudere la lunga e infinita serie di trionfi bianconeri.

Tutte le date della Serie A 2019-2020

Con ritardo rispetto agli ultimi due campionati prenderà il via la Serie A, la prima giornata è in programma sabato 24 e domenica 25 agosto. L’ultima invece il 24 maggio. Non si giocherà più il Boxing Day. Le soste in programma saranno quattro: 8 settembre 2019, 13 ottobre 2019, 17 novembre 2019, 29 marzo 2020. Tre invece i turni infrasettimanali.