Il nome di Gonzalo Bergessio è stato uno dei più gettonati in questo avvio di calciomercato invernale. L’argentino ex Catania  si è reso protagonista di un avvio di stagione non esaltante con la Sampdoria con 14 presenze e 1 gol. Su di lui sono letteralmente piombati numerosi club italiani e argentini: nelle ultime settimane in particolare Bergessio è stato accostato con decisione al Cagliari. A smentire però le voci relative ad un possibile trasferimento in terra sarda ci ha pensato il suo agente Julio Tymczyszyn ai microfoni di Sampdorianews.net: “Non siamo intenzionati ad andare a giocare in un club diverso da quello blucerchiato. Gonzalo vuole restare a Genova, è molto felice di vivere in questa città, ha anche comprato casa. Soprattutto in Argentina molte formazioni sono interessate a Gonzalo, ma la sua parola è legge, non si muove da Genova". Il calciomercato si sa è imprevedibile ma alla luce di queste dichiarazioni è difficile pensare ad un addio di Bergessio alla Sampdoria nell’immediato.

Si tratta ad oltranza per Samuel Eto'o

La conferma della permanenza in blucerchiato di Bergessio, raffredda ovviamente l’ipotesi relativa ad un arrivo di Eto’o dopo quello di Muriel. Il presidente Ferrero però non molla la prese sul camerunense e continua a trattare con l’entourage del giocatore dopo aver incassato l’approvazione dell’Everton. Si tratta sull’ingaggio dell’attaccante che per ora però non ha assecondato completamente le richieste di riduzione del club che potrebbe proporgli una serie di bonus legati al rendimento. Nelle prossime ore le parti si ritroveranno e continueranno a trattare con i tifosi doriani che aspettano. Mihajlovic dunque dopo la cessione al Napoli di Gabbiadini, e l’arrivo di Muriel ha per ora puntellato il reparto offensivo che con Bergessio, Okaka ed Eder resta ampiamente competitivo.