Luka Modric è un obiettivo di mercato dell’Inter, che cercò di prenderlo la scorsa estate. La trattativa non si chiuse, ma l’interesse dei nerazzurri è rimasto tale e in estate l’assalto ripartirà ma Beppe Marotta dovrà cercare di vincere, oltre che le resistenze del club Campione d’Europa, pure la concorrenza della Juventus. La battaglia è aperta e si prevede senza esclusioni di colpi.

Juve vs Inter, sfida per Luka Modric

La Juventus guarda sempre al Real Madrid, dopo aver preso Cristiano Ronaldo sta pensando a Marcelo e Isco ma pure a Modric. Pare ci sia già stato un vero e proprio blitz da parte dei campioni d’Italia che ha sorpreso e non poco l’Inter che da tempo sta provando a capire se l’affare Modric si possa chiudere nella sessione estiva di mercato. La Juventus sta cercando di chiudere la trattativa con l’aiuto di Jorge Mendes, il potente procuratore che cura gli interessi di Cristiano Ronaldo che in qualità di intermediario proverà a portare in bianconero pure Modric.

L’offerta della Juventus per Luka Modric, il numero 10 del Real

Modric è legato da un contratto fino al 2020 con il club guidato da Florentino Perez, che non sembra intenzionato a offrirgli un ulteriore rinnovo e quindi la prossima estate molto probabilmente aprirà alla sua cessione. L’Inter pareva in vantaggio, considerata anche la volontà del giocatore, anche se non era e non è intenzionata a versare più di 10 milioni netti a stagione a Modric. La Juventus invece sarebbe disposta a offrire una cifra molto più alta a Modric. Il croato, nonostante l’età non più giovanissima, pretende un ingaggio molto alto anche in virtù del Pallone d’Oro conquistato pochi mesi fa. Le grandi manovre sono già iniziate. La prima mossa l’ha fatta l’Inter, la Juventus a sorpresa ha risposto, ora si attendono ulteriori contro mosse, e chissà se ci sarà anche una contro proposta del Real.