Dopo diversi giorni in cui si è parlato della chiusura imminente della trattativa, ecco che ormai è stato risolto ogni dettaglio: Aaron Ramsey è ormai pronto a diventare un nuovo giocatore della Juventus. L'accordo tra la società bianconera e il centrocampista gallese è totale e visto che andrà a scadenza di contratto con l’Arsenal, si tratta di un altro ottimo colpo a zero dei bianconeri, è stato fissato l’appuntamento per la firma del con il club torinese: secondo quanto riportato da Sky Sport, dopo la Supercoppa Italiana 2018, che vedrà la Juventus impegnata contro il Milan il prossimo 16 gennaio a Jeddha, gli agenti di Ramsey arriveranno in Italia per formalizzare e definire il contratto del classe ’90.

Gli ultimi dettagli sono ormai stati sistemati e non c'è più nulla da prendere in valutazione: dopo la Supercoppa arriverà la firma del calciatore e chiuderà definitivamente l’affare che porterà Aaron Ramsey a vestire la maglia della Juventus dalla prossima estate. Il 28enne centrocampista gallese firmerà un accordo di cinque anni a cifre decisamente importanti: ingaggio annuale dovrebbe oscillare intorni ai 6,5 milioni di euro a stagione (bonus compresi), ossia uno dei più alti dell’intera rosa a disposizione del tecnico Allegri.

La scheda di Aaron Ramsey. (transfermarkt.it)
in foto: La scheda di Aaron Ramsey. (transfermarkt.it)

Romero è il colpo per la difesa

La Juventus si sta concentrando sul mercato di giugno e i bianconeri stanno puntando con decisione sul giovane difensore argentino del Genoa, Cristian Gabriel Romero. La trattativa è ben avviata ma non c’è l’accordo: la richiesta del Genoa ammonta a 25 milioni di euro mentre l’offerta bianconera si attesta intorno ai 20 milioni. Andrà in porto certamente l'operazione che riguarda il ritorno di Stefano Sturaro nella città ligure, ma sono due trattative separate.